Huawei P10: presentazione anticipata al MWC 2017?

huawei-logo-grande

Guardando al mercato degli smartphone è evidente come il 2017, quasi certamente, sarà un anno che davvero poco avrà da invidiare all’anno appena trascorso, considerando la grande quantità di annunci già iniziati con il CES 2017 di Las Vegas e quelli attesi per i prossimi mesi, con particolare riferimento ai principali produttori del settore che si apprestano ad aprire il sipario sui propri modelli top di gamma che promettono già di assicurare ottime performance.

Il Galaxy S8 di Samsung continua ad essere uno dei dispositivi più attesi per i primi mesi del 2017, ma non è da meno il fantomatico Huawei P10, considerato come il successore della fortunata linea Huawei P9 lanciata l’anno scorso. Fino ad oggi le indiscrezioni ipotizzavano che il produttore cinese potesse seguire la strategia degli ultimi anni rimandando ad aprile l’ufficializzazione del suo nuovo modello di punta, ma a quanto pare le ultime rivelazioni ipotizzano che Huawei possa aver deciso di anticipare la presentazione scegliendo il Mobile World Congress 2017.

L’ipotesi arriva da alcuni analisti che, sul social network cinese Weibo, hanno dichiarato che Samsung e Huawei potrebbero aver cambiato i propri piani per la presentazione dei nuovi smartphone di punta del 2017, scegliendo l’evento mobile che ogni anno si tiene a febbraio nella città di Barcellona. Secondo le ipotesi, quindi, Huawei P10 dovrebbe essere uno dei protagonisti del Mobile World Congress 2017, che quest’anno si terrà dal 27 febbraio al 2 marzo 2017.

In quell’occasione, se le indiscrezioni dovessero venire confermate, il terzo produttore di smartphone al mondo svelerà il suo nuovo modello P10. Stando alle indiscrezioni trapelate fino ad oggi, ma non ancora ufficialmente confermate, lo smartphone dovrebbe presentarsi con un pannello da 5.5 pollici, processore HiSilicon Kirin 960, almeno 4GB o 6GB di RAM, novità sul fronte della fotocamera che dovrebbe comunque essere dotata di due sensori, ottimizzata e in grado di catturare immagini ancora più dettagliate e di qualità.

Non essendo disponibili conferme da parte di Huawei, l’unica cosa da fare è attendere le prossime settimane per scoprire se le ultime ipotesi si riveleranno reali. L’unico dato certo che possiamo annoverare riguarda le ottime performance che Huawei ha registrato nel corso del 2016. Nell’anno appena trascorso, il produttore cinese è infatti riuscito a consolidare la terza posizione tra i produttori di smartphone, subito dopo Samsung ed Apple, con un totale di 140 milioni di smartphone venduti, un dato che avvicina sempre di più la multinazionale all’obiettivo che si è imposto di recente, quello di superare Apple guadagnandosi la seconda posizione tra i produttori. Dato altrettanto positivo è quello che riguarda la linea di smartphone P9 e P9 Plus, che ha raggiunto quota 10 milioni di unità vendute in appena 8 mesi.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: