Huawei P10: nuovi concept svelano un design innovativo

huawei-p10-concepts-scr01

Grazie ad una serie di importanti investimenti nel settore mobile effettuati negli ultimi anni, Huawei è ormai riuscita ad imporsi come il terzo produttore di smartphone per numero di terminali venduti, subito dietro a Samsung Electronics ed Apple, ed è evidente che la creazione di smartphone dalle qualità indiscusse come l’ultima linea di top di gamma P9 e P9 Plus ha contribuito ad incrementare la popolarità dell’azienda in molti paesi occidentali, compresa l’Italia.

In un contesto del genere non stupisce che se in tanti aspettano con impazienza il 2017 per conoscere smartphone del calibro di Galaxy S8 e iPhone 8, altrettanti siano quelli che aspettano di conoscere le novità che verranno implementate nel prossimo flagship targato Huawei, comunemente noto con il nome di P10. Huawei P10 sarà quindi svelato, secondo le ipotesi più probabili, durante i primi mesi del 2017, ma nel frattempo trapelano nuovi interessanti concept che mostrano un design ben diverso da quello anticipato dalle precedenti indiscrezioni.

huawei-p10-concept-barra-laterale

Stando ai dettagli trapelati fino a questo momento, sappiamo già che Huawei P10 porterà delle novità rispetto ai suoi ottimi predecessori, ma fino a questo momento si pensava che principalmente queste migliorie si sarebbero concentrate sulle caratteristiche tecniche mantenendo comunque un design abbastanza simile a quanto visto con i P9 e P9 Plus.

A rimescolare le carte, invece, si hanno pensato una serie di nuove immagini diffuse sul social network cinese Weibo, che la fonte anonima che le ha pubblicato ha descritto come screenshots reali, ma che al contrario sembrano apparire pià come concept di come potrebbe apparire il prossimo top di gamma made in Huawei.

Questi concept mostrano, innanzitutto, un dispositivo che in linea con altri modelli realizzati dalla concorrenza, sembra ridurre in maniera significativa la presenza di bordi sul pannello frontale, che dovrebbe quasi del tutto essere coperto dal display, mentre una novità molto interessante è da considerare la presenza di un display di piccole dimensioni nella parte laterale che potrebbe essere dedicato alla visualizzazione di informazioni importanti. Una sorta di secondo display, come quello già visto nell’LG V10 e V20, che consentirebbe di visualizzare notifiche, livello della batteria e altre informazioni basilari, senza bisogno di attivare ogni volta il display principale.

huawei-p10-concept-senza-bordi

Per il resto, internamente Huawei P10 dovrebbe essere caratterizzato da un processore Kirin 960, almeno 6GB di RAM con 256GB di memoria di archiviazione, in aggiunta ad una fotocamera posteriore dotata probabilmente di un doppio sensore e una fotocamera frontale da 8MP, senza dimenticare il sistema operativo che, certamente, sarà l’ultima versione di Android.

In merito alla data di presentazione, invece, l’ipotesi è che possa avvenire in occasione del Mobile World Congress 2017 di Barcellona o al massimo durante un evento dedicato previsto per marzo o aprile 2017.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: