Huawei presenta gli smartphone P9 e P9 Plus

Huawei_P9_e_P9_Plus

I primi mesi di questo 2016 hanno certamente riservato molti annunci di rilievo, soprattutto nel settore degli smartphone, con colossi del calibro di Samsung ed LG, che hanno ufficializzato i loro nuovi dispositivi top di gamma, ed Apple che nelle scorse settimane ha ufficializzato l’iPhone SE, che in attesa del debutto futuro di iPhone 7 riporta i melafonini al display da 4 pollici, mantenendo tuttavia alcune delle specifiche più interessanti viste nell’iPhone 6S.

Se Samsung Electronics, primo produttore di smartphone, ha già anticipato la concorrenza svelando al pubblico i nuovi Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge, ed Apple non presenterà il suo iPhone di punta, con molta probabilità, prima di settembre, era molta l’attesa e le aspettative nei confronti di Huawei, il colosso cinese che negli ultimi anni è riuscito a farsi strada sul mercato diventando il terzo produttore di smartphone al mondo e superando i 100 milioni di dispositivi distribuiti lo scorso anno. Ed è proprio per migliorare ulteriormente le proprie performance sul mercato che ieri Huawei ha ufficialmente presentato al pubblico i nuovi smartphone top di gamma P9 e P9 Plus.

Come era stato anticipato ormai da diverse settimane, la presentazione è avvenuta nel corso di una conferenza organizzata da Londra, alla presenza del Presidente Richard Yu e di altre personalità di rilievo che hanno partecipato alla presentazione ufficiale dei nuovi smartphone cinesi. Al contrario di quanto ipotizzato in precedenza, Huawei non ha annunciato quattro modelli, ma solo due, dalle caratteristiche decisamente interessanti.

P9 e P9 Plus si presentano con una scocca in alluminio ed uno spessore leggermente superiore al modello precedente (6.95mm), e con display rispettivamente IPS da 5.2 pollici (1920×1080 pixels) e 5.5 pollici Super AMOLED.

Huawei_P9
Huawei P9 integra un processore octa-core Kirin 955 da 2.5GHz a 64 bit, 3GB di RAM e 32GB di memoria interna o 4GB di RAM e 64GB di memoria interna, con supporto alle schede microSD. Confermata la presenza di una batteria da 3000mAh, lettore di impronte digitali, porta USB Type-C e tecnologia Touch Press, in grado di riconoscere il livello di pressione sul display per consentire l’accesso a funzioni differenti.

Huawei P9 Plus, invece, si differenzia oltre che per il display, per l’esistenza di un unico modello dotato di 4GB di RAM e 64GB di memoria di archiviazione e per una batteria da 3400mAh. Importante novità legata ad entrambi gli smartphone riguarda il comparto fotografico. Grazie alla partnership con il produttore tedesco Leica, Huawei ha integrato in entrambi i dispositivi una doppia fotocamera principale dotata di due sensori da 12MP, autofocus laser e doppio flash, in grado di porre la necessaria attenzione alla profondità e alla qualità dei colori, lo stabilizzatore ottico dell’immagine per evitar tremori e la possibilità mettere a fuoco dopo lo scatto.

Presente anche una fotocamera frontale da 8MP, mentre il sistema operativo integrato in entrambi i modelli è Android 6.0 Marshmallow.

Huawei P9 sarà disponibile in Europa dal 21 aprile al prezzo di €599 per il modello con RAM da 3GB e 32GB di memoria e €649 per quello con RAM da 4GB e 64GB di memoria. Huawei P9 Plus, invece, approderà nei negozi nel mese di maggio al prezzo di €749.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: