smartwatch touchscreen Fossil Gen 6

“Gen 6” sarà il primo smartwatch a utilizzare la piattaforma Qualcomm® Snapdragon Wear4100+, che garantisce tempi di caricamento delle applicazioni più rapidi, esperienze utente altamente reattive e un consumo energetico più efficiente. Inoltre, i tempi di ricarica della batteria sono dimezzati rispetto ai principali smartwatch: raggiunge infatti l’80% di carica in poco più di 30 minuti. Tra gli altri vantaggi figurano il monitoraggio continuo del battito cardiaco, un nuovo sensore SpO2, la funzionalità altoparlante per effettuare e ricevere chiamate con connessione, aggiornamenti software da Wear OS by Googlee Fossil Group, modalità smart della batteria e altro ancora. Lo smartwatch Gen 6 a marchio Fossil sarà il primo ad arrivare sul mercato, preordinabile per gli utenti di telefoni Androide iOS a partire dal 20 settembre.

Gen 6 sarà compatibile anche con il nuovo aggiornamento di sistema di Google, Wear OS 3, annunciato all’inizio di quest’anno. Lo smartwatch sarà idoneo per l’aggiornamento di sistema Wear OS 3 nel 2022, insieme ad altri aggiornamenti che continueranno a migliorare l’esperienza utente nel suo complesso.

“Siamo orgogliosi di annunciare la nostra attesissima nuova generazione di smartwatch. In Fossil Group, ci impegniamo costantemente per offrire prestazioni migliori e deliziare il pubblico, lavorando in collaborazione con Qualcomm e Google, e siamo entusiasti delle nuove funzionalità che Gen 6 offre ai nostri utenti. Interfaccia più veloce, tempi di ricarica più brevi e funzionalità aggiornate per la salute e il benessere sono solo alcuni dei vantaggi di Gen 6, mentre i nostri team continuano a innovare ed evolvere il nostro portafoglio di smartwatch”, afferma Steve Evans, Chief Brand Officer EVP di Fossil Group. “Sappiamo anche quanto uno stile personalizzato continui ad essere fondamentale nell’ambito dei dispositivi wearable per il nostro consumatore attento al design, quindi sono entusiasta di annunciare che oltre al marchio Fossil, anche Michael Kors lancerà a breve il proprio Gen 6. I team di innovazione di Fossil Group continuano a fornire agli utenti l’esperienza migliore della categoria senza scendere a compromessi a livello di design.”

“Fossil Group e Qualcomm hanno una partnership di lunga data e sono pionieri nel settore della convergenza tra moda e tecnologia”, afferma Pankaj Kedia, Global Head of Wearables, Qualcomm Technologies, Inc. “Siamo lieti di aver collaborato con Fossil Group al loro ultimo smartwatch, Gen 6, che è il primo prodotto disponibile sul mercato a utilizzare la nostra piattaforma Snapdragon Wear 4100+. Questa piattaforma offre agli utenti un’elevata velocità di elaborazione, modalità ambientali più ricche e sempre attive e quadranti con un consumo energetico estremamente basso grazie all’integrazione del coprocessore sempre attivo nella piattaforma.”

Il nuovo smartwatch Gen 6 a marchio Fossil verrà lanciato in quattro colorazioni con cassa da 44 mm e tre colorazioni con cassa da 42 mm. Oltre a sette modelli intramontabili e infinite opzioni di cinturini intercambiabili, gli utenti possono personalizzare quadranti e pulsanti per accedere facilmente alle funzioni più utilizzate. Fossil Gen 6 è aggiornabile a Wear OS 3, il nuovo aggiornamento di sistema di Google annunciato all’inizio dell’estate, e beneficerà di continui miglioramenti nelle funzionalità e nell’esperienza utente.

Gen 6 presenta eccellenti funzioni di uso quotidiano, tra cui:

Ricarica più rapida e modalità smart della batteria

I tempi di ricarica sono più brevi e la batteria dura di più per approfittare al massimo del proprio tempo. I tempi di ricarica di Gen 6 sono dimezzati rispetto agli altri modelli di smartwatch leader del mercato: raggiunge infatti l’80% di carica in poco più di 30 minuti. Questa caratteristica, insieme alla piattaforma Snapdragon Wear4100+, al ridotto consumo energetico e alle modalità smart della batteria sviluppate da Fossil Group, offre all’utente ancora più libertà con oltre 24 ore di autonomia (in base all’uso) o vari giorni in modalità estesa.

Questo miglioramento influisce anche sull’esperienza utente per quanto riguarda il monitoraggio del sonno. Il dispositivo raggiunge l’80% di carica in circa 30 minuti, consentendo così una ricarica completa al mattino dopo il monitoraggio del sonno.

Sensori di salute e benessere aggiornati

Oltre agli aggiornamenti benessere di Fossil Group rilasciati nel 2020, Gen 6 presenta un sensore del battito cardiaco aggiornato per consentire il monitoraggio continuo e una migliore precisione del segnale. Gli utenti beneficeranno anche del nuovo sensore SpO2, che calcola una stima delle misurazioni dell’ossigeno nel sangue di chi lo indossa per verificare se il corpo fa circolare bene l’ossigeno nel corso del tempo.

Microfono e altoparlante resistenti all’acqua

Gli utenti di smartphone Android e iOS possono effettuare e ricevere chiamate dal proprio smartwatch Gen 6. È possibile ascoltare le risposte dell’Assistente Google: una volta formulata una domanda o espresso un comando, sarà possibile sentire la risposta di Google.

Le caratteristiche aggiuntive includono:

  • Cassa, ghiera e pulsanti in acciaio
  • Cassa sia da 44 mm che da 42 mm
  • Eccezionale display touchscreen digitale da 1,28″
  • Resistenza all’acqua (fino a 3 ATM)
  • Quadranti e funzionalità dei pulsanti personalizzabili
  • Cinturini e bracciali intercambiabili
  • Ascolto di tutta la propria musica e dei podcast Spotify® offline sugli smartwatch con Wear OS per tutti gli utenti Spotify® Premium
  • Prestazioni migliorate e consumi ridotti con Qualcomm® Snapdragon Wear4100+
  • Connettività: Bluetooth® 5.0 LE, WiFi, GPS, NFC SE
  • Sensori: accelerometro, giroscopio, bussola, altimetro, battito cardiaco PPG, SpO2, IR off-body, luce ambientale
  • Wear OS by Google
  • 8 GB di spazio di archiviazione e 1 GB di RAM
  • Ricarica rapida USB a 4 pin con disco magnetico

Fossil Gen 6 ha un prezzo di vendita di 299 € – 329 € e sarà preordinabile a partire dal 20 settembre su www.fossil.com. Per sapere di più sul lancio degli smartwatch Gen 6 di Michael Kors, visita www.michaelkors.com.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: