Musica in TV, stasera 4 giugno e domani in scena all’Arena di Verona i Wind Music Awards #WMA

Il logo dell’edizione 2018 degli Wind Music Awards.

Un tempo l’estate di musica in TV cominciava con il Galà del Festivalbar, dove in una grande piazza italiana (in genere Piazza Duomo a Milano, il Prato della Valle di Padova o Piazza Plebiscito a Napoli), sempre gremita di gente in ogni angolo, si assisteva alla promozione dei singoli sul mercato per la bella stagione da parte di stelle della musica italiana e internazionale.

Adesso il Festivalbar non c’è più, è stato idealmente sostituito da manifestazioni come il Summer Festival di Canale 5 (più simile però ad un’altra nota gara di canzoni estive del passato, il Disco per l’estate) o il Power Hits Estate di RTL 102.5, ma il ruolo importante nell’anticipare l’estate in musica che aveva il Galà è oggi ricoperto dalla cerimonia degli Wind Music Awards, arrivati alla loro dodicesima edizione. Ma se gli WMA hanno in comune con la storica kermesse di casa Salvetti la caratteristica di vetrina di promozione dei singoli estivi o la sede dell’Arena di Verona che ha ospitato diverse finali della seconda kermesse tra quelle qui citate, tuttavia da essa si differenzia per lo scopo principale della serata: si tratta infatti di una vera e propria cerimonia di premiazione per tutti gli artisti italiani che nella stagione musicale appena terminata hanno ricevuto una certificazione FIMI (Federazione Italiana Industria Musicale) per uno o più album o singoli (disco d’oro, di platino o di multiplatino per gli album e platino o multiplatino per i singoli).

Con tanto di premi speciali, per la carriera, per il successo del loro tour e quest’anno un riconoscimento sarà riservato anche agli spettacoli non musicali che tra maggio 2017 e maggio 2018 hanno ottenuto il maggior numero di spettatori.

La formula funziona e gli ottimi risultati in termini di ascolti TV delle scorse edizioni lo confermano. Per il settimo anno di fila, gli Wind Music Awards vengono trasmessi in prima serata su Rai Uno e, sempre per il settimo anno consecutivo, saranno condotti dall’ormai collaudata coppia composta da Carlo Conti e Vanessa Incontrada. Ma questa volta, dopo sei anni, si torna alla formula della differita per tutte le serate dell’edizione: infatti la cerimonia si svolge questa sera e domani sera all’Arena di Verona, cerimonia che verrà trasmessa invece su Rai Uno il 5 e il 12 giugno (la prima delle due serate, che si terrà quest’oggi, andrà in onda domani 5 giugno, anche per evitare concomitanze con l’amichevole della Nazionale Italiana di calcio contro l’Olanda, trasmessa dalla stessa Rai Uno, mentre la seconda serata andrà in onda martedì prossimo, il 12 giugno). L’evento sarà trasmesso contemporaneamente su RTL 102.5, che ne è la radio ufficiale.

Risultati immagini per wind music awards 2017

Una panoramica dell’Arena di Verona nel corso dell’edizione 2017 degli WMA.

Tanti sono i grandi nomi italiani e internazionali di ogni genere che saliranno sul palco veronese e che riceveranno almeno un premio in queste due serate: dai big della canzone italiana come Laura Pausini, Biagio Antonacci, Gianna Nannini, Elisa, i Negramaro, Giorgia, Zucchero, Antonello Venditti, Fiorella Mannoia, Claudio Baglioni, Emma, J-Ax & Fedez, Fabri Fibra, Fabrizio Moro, Il Volo, Cristina D’Avena e il trio Pezzali-Nek-Renga alle grandi nuove leve come i Thegiornalisti, Francesco Gabbani, Ermal Meta, Levante, Takagi & Ketra, Lo Stato Sociale, i Maneskin, Ghali e Coez per arrivare agli idoli dei teenager e delle teenager come Sfera Ebbasta, Riki e Benji & Fede. Insomma, ce ne è per tutti i gusti. E il cast non è ancora completo…

Infine, sempre tra stasera e domani, all’Arena di Verona verrà registrata una terza serata degli WMA, intitolata Wind Music Awards Summer 2018, che andrà in onda martedì 26 giugno in prima serata su Rai Uno e sarà condotta da Federico Russo e Marica Pellegrinelli: nel corso di questa serata, invece, si darà spazio ad alcuni artisti amati dai più giovani che riceveranno i loro premi e verranno trasmessi dei filmati registrati nel corso delle due serate svoltesi presso l’Arena di Verona.

 

 

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: