Vajazzling: quando si decorano le parti intime con swarovski e disegnini!

farfalla-vajazzling

Di sicuro è una moda fantasiosa. Stiamo parlando del vajazzling pratica lanciata da Jennifer Love Hewitt e che consiste nel decorarsi le parti intime con brillantini e disegni di fantasia. Attenzione però, non si tratta di un qualcosa da fare e poi togliere ed è anche non del tutto indolore. Intanto, come base di partenza la parte del monte di venere deve essere completamente glabro, via tutta la peluria quindi. Questa è la parte che andrà infatti decorata e molte prima di far questo, procedono anche al  “vajacial” ossia un trattamento che solitamente si fa sul viso e che in questo caso farà una maschera di bellezza alla “patata”, inventato al “San francisco Stript Wax Bar” per renderla più levigata più bella e senza rossori. Basta quindi alla peluria nelle parti intime, ma senza lasciarla nuda e cruda, anzi l’abbellimento è d’obbligo e luminoso.

vajazzling

Quindi vediamo le varie fasi: si parte dalla ceretta completa a cui segue poi l’applicazione degli swarovski che vengono normalmente già predisposti su uno speciale adesivo per farne un disegno, resistente e invisibile. I piccoli cristalli vengono poi applicati uno per volta sulla zona da trattare con delle pinzette. Si tratta comunque di una decorazione che andrà via con una durata massima di cinque giorni. I prezzi? Vanno dai 60 ai 110 dollari.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: