Lampada solare Aukey, ovunque una luce LED

2016-11-10-20-32-58

Ha la forma di una qualsiasi lampada da muro. Il peso non è rilevante e si distingue per i pannelli solari posti nella parte superiore e il sensore crepuscolare nella parte inferiore. Le misure sono giuste. La presenza non è ingombrante e si può porre in qualsiasi angolo di casa o del giardino ove se ne ravvisasse la necessità.

Linea semplice, essenziale direi. Viene costruita con marchio Aukey e i materiali – come sempre – trasmettono una buona sensazione. Un buon compromesso tra qualità e rifiniture.

L’ho montata nel percorso che devo fare per scendere in giardino. In quel punto non arriva la corrente elettrica, e in ogni caso volendocela portare avrei dovuto predisporre di una canalina, un paio di angoli, corrugato, filo elettrico, sensore crepuscolare (oppure interruttore) e più o meno un’oretta di lavoro. Con due piccoli stop -in dotazione nella confezione – un trapano a batteria ci ho messo circa un minuto.

All’interno della confezione c’è un  cartoncino calibrato, che, una volta posizionato, permette di forare la parete dove intendiamo fissare il faretto, con assoluta precisione. Potrà sembrare una sciocchezza (basterebbe un righello) ma è un’attenzione che fa piacere.

aukey

La lampada funziona bene. Anche se gli ultimi giorni di ottobre e i primi di novembre sono stati un alternanza di sole e pioggia, alla sera la mia scala era sempre ben illuminata.  Per quanto io abbia verificato la luce durava fino a notte, magari flebile però gli scalini, altrimenti immersi nel buio, erano distinguibili sempre. Si accende all’imbrunire, in automatico.

Sicuramente sulla ricarica e di conseguenza, sulla durata della luce notturna influenza anche il posizionamento della lampada. C’è un dispositivo integrato nel sensore esterno (che funge sia da sensore di movimento che crepuscolare) A livello di funzionamento, ciò può avvenire in tre diverse modalità: con luce accesa costantemente (uso intenso e durata limitata della batteria); luce tenue, con accensione forte in presenza di movimento (rilevato dal sensore). Luce spenta e accensione in caso di movimento per il passaggio di persone o animali. La rilevazione avviene entro un raggio di 5/6 metri. Questo permette un’eventuale uso intelligente delle batteria che si può usare quando serve o normalmente consentendo di non essere mai al buio. Idea smart.

La superficie di illuminazione posta nella parte inferiore consta di 38 Led che illuminano perfettamente con una discreta portata una zona abbastanza ampia. Questo genere di supporti possono essere una soluzione comoda in zone altrimenti impervie o che non prevedano l’arrivo dell’energia elettrica. Essendo resistenti alle intemperie sono consigliate anche in esterni altrimenti scomodi. Anche l’apertura di un cancello, di una porta, un box, un vialetto possono essere zone d’applicazione della Lampada ad energia solare Aukey.

Una volta installata, la sto continuando a testare. Per esperienze passate la longevità della batteria cala velocemente in questi prodotti. Stiamo parlando di qualcosa il cui costo è relativamente basso e appartiene a prodotti non professionali.  Altre lampade acquistate (quelle tipo funghi) e provate in giardino lungo il vialetto sono durate l’equivalente di una stagione estiva ed ogni sera la luce era più flebile. E’ garantita con un grado di protezione dall’umidità pari a IP65 (agenti atmosferici e polvere in genere).

Se dovessi giudicare il faretto come utente userei toni entusiastici. L’uovo di Colombo per situazioni altrimenti complicate. La collocazione è una reale comodità Da tempo avevo pensato di mettere in quel punto, in giardino,  una luce. Un po’ per pigrizia o per evitare di fare tracce o canaline esterne rimandavo sempre. La soluzione presentata da Aukey, è realmente  risolutiva senza alcuna incertezza. Dubbi rimangono in ordine alla durata e resistenza nel tempo.

La confezione si presenta nel classico standard Aukey, Semplicità massima  ed efficacia dell’imballo. All’nterno avvolta nella plastica – anti-urto  c’è la lampada, la bustina con le viti per il fissaggio al muro, il cartoncino per l’istallazione a muro ed un manuale d’istruzione insieme alla garanzia.

Ve la consiglio ad esempio per i portoni di casa; alla sera al buio, quando non si trova dove inserire la chiave nella serratura, quando magari piove o ci sono facce strane intorno. La luce oltre ad essere utile può diventare un deterrente. triste pensare ad un oggetto utile in questi termini, ma è così e pensando positivo, menomale che qualcuno ha pensato ad oggetti simili.

Dati tecnici:

Consumo di Potenza: 4W
Modello di LED: SMD2835
Quantità di LED: 38 Pcs
Pannello Solare: 6V 2.5W 18% efficienza
Tipo di Batteria: Li-ion Batteria Ricaricabile ( 3.7V/ 4000mAh)
Classificazione d’Impermeabile: IP65
CCT: 6000K
CRI: 70-80Ra
Flusso Luminoso: 500lm
Distanza d’Induzione: 5 – 10m
Angolo d’Induzione: 120°
Peso Netto: 433g/ 0.95Ib
Dimensione: 210×115×85mm/ 8.27×4.53×3.35 pollici
Durata di Lavoro: 50000 Ore
Tempo di Ricarica: >6 Ore
Logo-Aukey

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: