Google Pixel 3: presentazione il 9 ottobre a New York secondo Bloomberg

Dando per scontato che le indiscrezioni trapelate fino ad oggi sul web confermino informazioni veritiere, sono davvero pochi i dettagli ancora sconosciuti in merito ai Pixel 3, la nuova generazione di smartphone made in Google non ancora ufficializzati, ma protagonisti di centinaia di indiscrezioni in questi mesi che hanno svelato praticamente tutto.

Come già avvenuto con le generazioni precedenti dovrebbero essere due i modelli principali di questa terza generazione, composta appunto da Google Pixel 3 e Pixel 3 XL. Ed è proprio in merito alla presentazione ufficiale che trapelano nuove voci di corridoio che sembrano confermare, finalmente, la data in cui il colosso di Mountain View sceglierà di svelare i nuovi dispositivi. La data, a quanto pare, è fissata al 9 ottobre 2018.

Questo dettaglio è stato riportato da Bloomberg. Citando fonti vicine ai piani di Google, viene anticipato che i nuovi smartphone Pixel 3 saranno presentati il 9 ottobre a New York, location già scelta in passato dalla società per svelare nuovi dispositivi. La data, inoltre, è in linea con quella scelta per le due generazioni precedenti di smartphone.

In questo caso, tuttavia, non sono trapelati ulteriori dettagli. Del resto le indiscrezioni diffuse fino ad oggi online hanno svelato quasi tutto, senza dimenticare i filmati che addirittura mostravano un primo unboxing del modello Pixel 3 XL.

Ed è stato proprio il Pixel 3 XL il principale protagonista dei rumors trapelati fino a questo momento. Stando alle informazioni disponibili, come si intuisce dal nome, Pixel 3 XL sarà il modello più grande con un pannello OLED che dovrebbe risolvere i problemi riscontrati con la generazione precedente e diagonale da 6.7 pollici, insieme al notch.

Internamente dovrebbe essere presente il chip Qualcomm Snapdragon 845 octa-core insieme alla GPU Adreno 630, RAM da 4GB e almeno 64GB di storage. Nella parte posteriore dovrebbe essere confermata una fotocamera singola ma in grado di catturare immagini di qualità, mentre frontalmente dovrebbe essere integrato un doppio sensore. Tra le conferme delle ultime settimane anche il sensore per il riconoscimento delle impronte digitali, posizionato nella parte posteriore, e la nuova versione del sistema operativo Android 9.0 Pie.

Prendendo con molta cautela i dettagli trapelati fino a questo momento, restiamo in attesa di conferme ufficiali, per capire se il 9 ottobre verrà aperto il sipario sui nuovi Google Pixel 3. E soprattutto se i dettagli trapelati verranno confermati.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: