Nissan al CES 2020 con tante novità ad “emissioni Zero”

Nissan vuole approfittare delle Olimpiadi di Tokyo della prossima estate per presentare la Sua visione della “mobilità di domani”attraverso  una grande mostra che si terrà vicino al suo quartier generale a Yokohama.

Il padiglione Nissan, un vasto spazio interattivo temporaneo di 10.000 m², dovrebbe aprire le sue porte poco prima dei Giochi olimpici 2020 per un periodo di quattro mesi. Un’opportunità essenziale per il produttore di attrarre decine di migliaia di visitatori e presentare le loro ultime innovazioni e tecnologie, nonché alcuni dei suoi nuovi veicoli, la cui identità non è ancora stata rivelata .

Ma questa iniziativa non gioverà solo a Nissan . In effetti, fa parte di una partnership con la città di Yokohama. Il padiglione Nissan è solo il primo passo in un progetto molto più ampio, dal momento che il produttore e il comune desiderano sviluppare insieme la città del futuro .

Prima dell’evento di Primavera Nissan sarà protagonista di un altro Evento: Al CES 2020, con numerose esposizioni, attività e dimostrazioni, dal concept a zero emissioni Nissan Ariya,  il crossover a zero emissioni, dotato di due motori elettrici di potente accelerazione e della pluripremiata tecnologia di assistenza avanzata alla guida. Anche le forme e le linee puntano su una versione completamente rinnovata e danno vita ad un nuovo stile per il brand Nissan. Il concept Ariya riprende alcuni elementi del design presentati per la prima volta con il concept Nissan IMx al Tokyo Motor Show del 2017, tra cui l’innovativo “shield” V-Motion frontale, la linea distintiva dei gruppi ottici posteriori, laterali compatti, e interni che ricordano più un salotto che un veicolo tradizionale.

Ci sarà il van per la vendita dei gelati 100% elettrico:  e-NV200 a zero emissioni per i gelati, per dimostrare come anche la produzione di gelati possa essere sostenibile e inserita nell’ecosistema elettrico; il produttore di gelati scozzese infatti, alimenta la propria sede con energia eolica e solare.

fino alla pallina da golf che trova sempre la strada per la buca. Il suo nome è ProPILOT . Il nuovo concept ricorda il sistema di assistenza avanzata alla guida Nissan ProPILOT 2.0 che debutta il mese prossimo in Giappone sulla nuova Nissan Skyline.  La nuova tecnologia ProPILOT 2.0, progettata per la guida in autostrada dalla rampa di entrata alla rampa di uscita1, si integra al sistema di navigazione del veicolo consentendo al conducente la guida senza mani sul volante lungo un percorso prestabilito su strade selezionate2. Il sistema è il primo al mondo a utilizzare la guida senza mani sul volante lungo strade a senso unico di marcia

Presso lo stand Nissan, i visitatori potranno sperimentare in prima persona il concetto di omotenashi, l’autentica ospitalità giapponese. I prodotti esposti stimolano i cinque sensi e mostrano in che modo le avanzate tecnologie possono rendere la vita quotidiana ancora più semplice e emozionante. Queste le principali attrazioni dello stand:

  • Il debutto negli Stati Uniti del concept Nissan Ariya, il crossover a zero emissioni che incarna la filosofia Nissan Intelligent Mobility, offrendo una vasta gamma di tecnologie e funzioni per una guida innovativa orientata al futuro e un’esperienza di viaggio fluida e adattiva.
  • Il van per gelati a zero emissioni di Nissan, che regalerà ai visitatori una pausa rinfrescante.
  • Una pallina da golf ispirata alla tecnologia di assistenza alla guida Nissan ProPILOT 2.0, che permette sempre di mandare la palla in buca.
  • Selfie scattati alla velocità della luce in stile auto da corsa della Formula E.
  • Meta-materiali acustici per un abitacolo silenzioso e una marcia confortevole.
  • Esposizione dei nuovi veicoli elettrici di Nissan, come LEAF e+ e la vettura di Formula E.

Il CES 2020 si terrà dal 7 al 10 gennaio presso il Las Vegas Convention Center. Lo stand di Nissan si trova presso il padiglione Nord.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: