Via alla caccia al tormentone estivo 2020: quali sono i candidati?

Per via di tutti i motivi che sappiamo già, in tanti pensano all’estate 2020 come un’ “estate senza tormentoni”. Vero che ci sono artisti che hanno rinunciato alla tentazione, come Fabio Rovazzi che ha dichiarato di non voler pubblicare la consueta hit estiva perché “se ci avessi provato sarebbe uscito qualcosa di finto e la gente se ne sarebbe accorta” soprattutto dopo la morte di suo nonno a causa del Covid 19 (anche se sta preparando comunque una nuova hit di cui l’uscita è prevista per l’autunno). Ma non è affatto così: neanche la pandemia da coronavirus e un’estate con pochi grandi eventi ha fermato la consueta “corsa al tormentone estivo” del 2020. Quali sono i candidati più accreditati?

ESTATE ITALIANA – C’è chi è in fase già avanzata come Ghali con Good times: è ai primi posti delle classifiche di radio e download da aprile e la sua ascesa non esita un attimo a fermarsi. E non sorprenderebbe se il brano continuasse a farsi sentire per tutta la bella stagione. L’italo-tunisino si è mosso con largo anticipo, mandando in rotazione radiofonica il brano in pieno lockdown, brano che aveva già il destino scritto da “tormentone estivo” già dalla sua presentazione durante il Festival di Sanremo e dal suo utilizzo per la campagna pubblicitaria di una nota campagna automobilistica tedesca. E hanno avanzato la loro candidatura già da aprile anche Chega di Gaia (vincitrice dell’ultima edizione di Amici), Le feste di Pablo della ventenne Cara in duetto con Fedez. Ma per quest’ultimo Le feste di Pablo non è l’unico potenziale tormentone estivo per il 2020: è infatti di freschissima uscita il nuovo singolo Children (Bimbi per strada), che campiona la nota omonima hit del 1996 di Robert Miles. Si conferma macchina da tormentone anche il suo ex socio J-Ax che piazza la sua sesta hit estiva consecutiva: si tratta di Una voglia assurda, brano che parla della voglia di ripartire e del graduale ritorno alla normalità dopo i due tragici mesi di lockdown. Ottima partenza anche per gli ex Amici Irama con Mediterranea, Elodie con Guaranà e The Kolors con Non è vero, così come anche la coppia Tiziano Ferro-Jovanotti con Balla per me, quinto estratto dall’ultimo album Accetto miracoli. Attenzione poi a Francesco Gabbani con Il sudore ci appiccica e, tra i reduci da Sanremo, bene anche i Pinguini Tattici Nucleari con Ridere. Inoltre, continua il “derby interno” dei tormentoni estivi per il terzo anno consecutivo tra Boomdabash e Takagi & Ketra: tutti e due vanno sull’usato sicuro, con i primi a schierare ancora una volta la conterranea Alessandra Amoroso, pronti a bissare il successo di Mambo Salentino con Karaoke, i secondi a fine giugno schiereranno ancora una volta (terza estate di fila!) Giusy Ferreri, stavolta però con Elettra Lamborghini. A breve verrà svelato il titolo e la data di uscita del brano. In uscita con nuove hits anche Shade (il 16 giugno con Autostop) e sembra stiano lavorando al loro tormentone estivo anche Fred De Palma e Baby K. In calo invece le collaborazioni di gruppo aventi come tema l’emergenza Covid, su tutte Ma il cielo è sempre blu delle Italian Stars 4Life per il quale, dopo un’ottima partenza e un destino da tormentone anti-Coronavirus che sembrava segnato, l’inizio della Fase 3 sembra essersi probabilmente fatto sentire. E’ invece partito ufficialmente il progetto I Love My Radio che vede collaborare tutte le più importanti emittenti italiane in occasione dei 45 anni di nascita delle radio libere, con una gara consistente nell’elezione di un brano vincitore tra 45 hits del passato (una per anno) che hanno fatto la storia della musica italiana, brano che verrà eletto in un evento che si svolgerà a ottobre (e che, in caso di potenziale allentamento di distanziamento sociale in anticipo rispetto a quel che molti credano, possa segnare il ritorno degli eventi musicali su larga scala, visto che la maggioranza dei concerti previsti dal 1° ottobre in poi non è stata ancora rimandata o annullata? La cosa non è da escludere, visto che è di pochi minuti fa la notizia della firma dell’accordo da parte dell’Italia per la somministrazione entro la fine dell’anno delle prime dosi di vaccino anti Covid-19, in modo da garantire già in autunno una situazione di normalità totale, e in caso di seconda ondata, utilizzare strategie di contrasto meno aspre sfruttando i mezzi utilizzati in questi mesi per fronteggiare l’epidemia e l’uscita delle prime dosi di vaccino a data ravvicinata a differenza della prima ondata). Sono entrate in rotazione radiofonica le prime due di una lunga serie di cover: Mare Mare di Luca Carboni riproposta da Elisa e Quando di Pino Daniele riproposta da Marco Mengoni. Infine, da segnalare anche alcuni brani non estivi come toni ma che verranno ricordati tra i maggiori successi italiani di questa estate 2020: Ma lo vuoi capire di Tommaso Paradiso e 16 Marzo di Achille Lauro.

STAR MONDIALI ALLA RISCOSSA – Tra i tormentoni internazioni di questa estate 2020, finora il favorito nel ricoprire il ruolo è Mamacita dei Black Eyed Peas con Ozuna e J. Rey Soul: i BEP, privi di Fergie, stanno portando con grande successo una svolta latina che verrà raccolta nel nuovo album di inediti, in uscita il 19 giugno, dal titolo Translation. Benissimo anche Billie Eilish con il remix in chiave latin dance della sua Ilomilo e i due fenomeni internazionali per eccellenza di questo 2020 in musica finora, ossia The Weeknd e Dua Lipa, rispettivamente con In your eyes (al momento il brano più gettonato dalle radio in Italia) e Break my heart. E sono in ascesa anche gli OneRepublic con Better days, qui in Italia anche grazie alla collaborazione con i Negramaro nella versione italiana del brano, e occhio alla coppia Lady Gaga-Ariana Grande con Rain on me, secondo estratto da Chromatica, nuovo album di una Gaga che, tra il successo dell’evento benefico One World – Together at Home e quello del suddetto album già ai primi posti delle classifiche di tutto il mondo sta vivendo un momento d’oro.
In conclusione: la caccia più attesa dell’estate è ufficialmente iniziata. E non è ancora finita: mancano ancora un po’ di settimane e un po’ di nuove uscite, tante sorprese possono essere dietro l’angolo…

AGGIORNAMENTO AL 17 GIUGNO:

  • Achille Lauro pubblicherà il nuovo singolo Bam bam il 19 giugno
  • Takagi & Ketra pubblicheranno il loro tormentone estivo anch’essi il 19 giugno, ma con Elodie, Mariah e i Gipsy Kings. Il titolo è Ciclone. Ma visto che T&K hanno annunciato a breve nuove “good news”, che la coppia Ferreri-Lamborghini sia un duetto a parte con loro alla produzione?
  • Power Hits Estate e i Music Awards di Rai Uno si svolgeranno con l’Arena di Verona senza spettatori con la funzione di show televisivi-musicali (salvo nuove disposizioni governative). Per il “Festivalbar di RTL” c’è già la data ufficiale di svolgimento, quella del 31 Agosto 2020, mentre i Music Awards si svolgeranno a settembre.
  • Fabio Rovazzi non pubblicherà un tormentone “suo” ma allo stesso tempo sarà parte di una collaborazione estiva con Danti, di cui a breve uscirà un nuovo singolo al quale insieme a Rovazzi parteciperà anche Raf

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: