Street View si separa da Google Maps e diventa un’app per iOS e Android

Street_View_app

Nato come servizio integrato in Google Maps nel 2007, Street View è stata una novità decisamente interessante nell’ambito delle mappe, che ha permesso al colosso di Mountain View di offrire nuovi strumenti ai suoi utenti permettendo di guardare direttamente le immagini delle strade in un numero sempre maggiore di città, raccolte attraverso le sue auto sparse per il mondo.

Street View è andato sempre più ad ampliarsi, e adesso Google ha deciso di renderlo un servizio indipendente, separandolo da Google Maps e trasformandolo in un’applicazione indipendente disponibile su iOS e Android.

La nuova applicazione Street View offre agli utenti l’accesso a tutte le immagini delle strade e di migliaia di luoghi in tutto il mondo, permettendo anche di accedere alle raccolte di foto suddivise per luoghi.

L’app rende anche più semplice creare e condividere le proprie foto panoramiche a 360° per condividerle con gli altri utenti che utilizzano il servizio, utilizzando dispositivi dotati di giroscopio o appositi strumenti che consentano di realizzare questo tipo di scatti.

La versione dell’app per iOS è già disponibile, mentre quella Android lo sarà a breve.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: