Serie A, la corsa scudetto entra nel vivo

Photo by katatonia82 su bigstockphoto

Dopo la sosta per le Nazionali, riparte la lotta scudetto in Serie A. Napoli, Milan e Inter occupano le prime tre posizioni in classifica, pronte a darsi battaglia sul terreno di gioco. Roma, Juventus, Lazio e Atalanta ad inseguire. Nelle prossime settimane sono in programma una serie di impegni, alcuni dei quali cruciali per il proseguo della stagione. Si ripartirà già nel week end con Lazio-Inter e Juventus-Roma. Secondo gli esperti, la vittoria del tricolore è riservata però soltanto ad alcune squadre, esattamente quelle nelle primissime posizioni. Basta infatti dare uno sguardo alle favorite scudetto, disponibili sui principali siti di scommesse aams, per scoprire l’Inter davanti a tutti a quota 3.00. Seguono Napoli e Milan rispettivamente a 3.50 e 4.00. La Juventus viene scambiata a 5.50, l’Atalanta a 9.00 mentre più staccati i due team della Capitale, la Roma a 15.00 e la Lazio a 50.00.

 

Gli impegni di Napoli, Milan e Inter

 

Il Napoli è la capolista a punteggio pieno dopo sette giornate. Nelle prossime settimane non avrà scontri diretti, ad eccezione del match all’Olimpico del 24 ottobre con la Roma. I primi di novembre dovrà però volare a Varsavia per la partita di Europa League. La seconda in classifica, il Milan del nuovo Tonali, avrà invece in programma diversi incontri clou in Italia ed Europa. Per quanto riguarda i match di Serie A prima della prossima sosta, i rossoneri affronteranno la Roma all’Olimpico e il derby, in Champions invece la doppia sfida contro il Porto. Particolarmente impegnative anche le settimane dell’Inter, terza in campionato. In massima serie dovrà affrontare la Lazio, la Juventus ed il derby. Queste importanti sfide saranno intervallate dalle gare di Champions, con il doppio e decisivo confronto contro il Tiraspol.

 

Gli impegni di Roma, Juve, Lazio e Atalanta

 

La Roma di José Mourinho incontrerà diverse candidate al tricolore. Si partirà dalla Juve in trasferta, per poi giocare con il Napoli e il Milan, entrambe all’Olimpico. In Conference è prevista la “missione” in Norvegia contro il Bodoe Glimt. La Juventus di Allegri non può accontentarsi solo della Coppa Italia. Staccata di 10 punti dalla vetta, ha diversi match decisivi nel breve: Roma, Inter e Fiorentina. Al campionato va aggiunta la complicata trasferta a San Pietroburgo, valida per i gironi della Champions.

 

La Lazio di Ciro Immobile ha i seguenti scontri diretti: l’Inter all’Olimpico e l’Atalanta a Bergamo. Da non sottovalutare la sfida in casa contro la Fiorentina e la trasferta di Marsiglia in Europa League. Infine, l’Atalanta, stessi punti (11) di Juventus e Lazio. In Champions è previsto il doppio e decisivo confronto contro il Manchester United, in Serie A in programma la sfida contro la Lazio. Una seconda parte del mese di ottobre e primi giorni di novembre, con tante sfide interessanti che ci daranno molte più informazioni, sia sul cammino che sulle qualità delle nostre “grandi” in Italia ed Europa.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: