Attenzione a dormire con le mutande… fa male sia agli uomini che alle donne

dormire_slip

La biancheria intima difficilmente si abbandona, anche di notte. In pochissimi dormono nudi o comunque tolgono gli slip prima di mettere il pigiama. Eppure chi lo fa, sta salvaguardando la propria salute secondo una ginecologa statunitense. Indossiamo la biancheria intima principalmente per una questione igienica, poi in base alla scelta che facciamo può diventare anche un oggetto sexy e da mostrare, ma secondo la dott.ssa Alyssa Dweck, ginecologa del Mount Kisco Medical Group di Westcher a New York, nel suo libro intitolato «V per Vagina», la notte va comunque tolta prima di andare a dormire.

La motivazione è diversa per gli uomini e le donne, ma comunque per entrambi resta il fatto che dormire con le mutande possa apportare problemi alla salute intima. Dormire infatti con gli slip, portando il capo per molte ore di seguito si potrebbe rischiare di apportare calore e umidità fino a creare un habitat favorevole allo sviluppo di batteri. Da qui l’insorgere di patologie miotiche come ad esempio la candida e altri problemi di salute genitale. Questa problematica potrebbe essere ancora più evidente nelle donne in menopausa o post menopausa, anche se il consiglio di togliere gli slip la notte è valido per tutte le donne.

Per gli uomini invece il problema è diverso, ma la soluzione è la medesima… via boxer e mutande prima di andare a dormire. In questo caso il calore notturno può addirittura andare a inficiare la propria fertilità. La ginecologa spiega infatti che i testicoli hanno bisogno di una temperatura inferiore a quella del corpo. Un eccesso di calore può creare problemi nella produzione di sperma e danneggiare gli spermatozoi stessi.

E poi, volete mettere la bellezza di dormire liberi come mamma vi ha fatto? Provare per credere!

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: