Peugeot 308 tanta sicurezza, infotainment e un comportamento sempre entusiasmante

La Peugeot 308 è una delle tre auto presenti oggi nel listino della Casa del Leone ad essere stata eletta auto dell’Anno. Al volante della media transalpina, le sensazioni sono accentuate dal baricentro del corpo vettura molto più a contatto con la strada rispetto ad un SUV con benefici effetti sul piacere di guida, mentre il design dinamico della carrozzeria si sovrappone ad una eleganza che sembra fatta per resistere al passare del tempo.

Uno stile estremamente equilibrato che ha stupito fin dal debutto sul palcoscenico internazionale: una grande eleganza e pulizia delle forme che ha catturato l’attenzione degli addetti ai lavori ma anche del numeroso pubblico che l’ha scelta, in versione 5 porte o station wagon.

 

Le misure sono frutto di un equilibrio che unisce dimensioni esterne pensate per una guida agile e dinamica, ad un abitacolo in cui lo spazio si dimostra perfetto per rendere confortevole ogni viaggio, più di quanto ci si possa immaginare. All’interno grande qualità percepita  ed un ambiente che coccola i suoi occupanti, anche in occasione di lunghi viaggi. L’apertura del bagagliaio rivela immediatamente quanto i 420 dm3 di volume della versione hatchback 5 porte siano in grado di ospitare, ancora prima di abbattere gli schienali posteriori per ottenere ulteriore spazio. La versione SW, dal canto suo, fa sognare grazie alla sua capienza al vertice del segmento e pari a 610 dm3.

Qualità, comfort, stile, abitabilità. Quando però si tratta di premere il pedale dell’acceleratore, diventa evidente come sia facile spostare la lancetta sul divertimento, grazie ad un telaio moderno (piattaforma EMP2), con grande rigidità torsionale ma anche molto leggero, l’ideale per esaltare i motori della gamma 308, propulsori che spaziano da 100 a 263 cavalli. Potenze declinate da motori benzina e Diesel, uniti dall’efficienza e dalla brillantezza, esaltata, in molti casi, anche dalla disponibilità della trasmissione automatica EAT8 a ben 8 rapporti, gestibili anche dalle palette al volante. Un connubio presente, ad esempio, di serie sulla versione di vertice della gamma a gasolio, la versione  GT dotata del motore BlueHDi 180, un motore vigoroso che riesce a coniugare grandi prestazioni ed appagamento alla guida con consumi contenuti e comfort di viaggio di alto livello.

Con la 308 diventa infatti facile proiettarsi verso nuovi orizzonti prestazionali, con la consapevolezza di poter contare su un elevato grado di sicurezza garantita ai suoi occupanti, grazie alla disponibilità di sistemi di sicurezza che vigilano costantemente su quanto avviene intorno alla vettura. In aggiunta, la connettività è garantita anche grazie alla presenza della 3D CONNECTED NAVIGATION, il sistema di navigazione tridimensionale connesso con il mondo esterno, in modo tale da proporre al guidatore il percorso ideale tenendo in considerazione, ad esempio, le reali condizioni del traffico in quel dato momento. Connettività garantita anche dalla presenza della funzione di mirroring del proprio smartphone, attraverso i protocolli Apple CarPlay, Android auto e Mirror Link. La soluzione ideale per integrarlo all’interno dell’auto e sfruttarne le potenzialità attraverso lo schermo touch presente a centro plancia.

La presenza di queste tecnologie si fonde poi con la sobrietà stilistica e funzionale di una plancia che emblematicamente interpreta il rivoluzionario Peugeot i-COCKPIT® con cui viene valorizzato tanto l’aspetto estetico quanto, soprattutto, la componente emozionale della guida ed il controllo del veicolo con conseguenze positive in ambito sicurezza e comfort.

Una gamma quella della 308 che si declina, tra versione 5 porte e station wagon, attraverso 8 allestimenti, 6 motorizzazioni e due tipi di trasmissione, tra 6 marce manuale ed automatico ad 8 rapporti (EAT8). Con prezzi che partono da 22.100 euro.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: