Audi RS 5 la nuova versione con tanta grinta in più e il nuovo pacchetto Infotainment MMI Touch 3

Dopo la coupè, la 4 porte e la cabriolet, era giunto il momento che anche la versione “RS” avesse il suo restyling. Un aggiornamento estetico, tecnico, ma anche sul piano dei sistemi ADAS e con il supporto del nuovo MMI Touch di terza generazione nel sistema Infotainment.

Mentre la versione berlina della A5 ha avuto un restyling all’inizio dello scorso settembre, era rimasto solo per le versioni  RS  della omonima serie, avere un aggiornamento che le tenesse allo stesso livello dei modelli dei Brand di maggiore livello. Ma questa versione però sarà – nell’aspetto – più esasperata e con maggiore grinta, rispetto alla normale produzione di  Ingolstadt. Si tratta di un  restyling estetico che  riguarda principalmente la nuova griglia, “single frame”, i paraurti e diffusore al posteriore molto simile alle  A4 e A5. I parafanghi si allargano di 40 mm donandole ancora maggior senso di essere incollata al terreno. L’auto può essere arricchita da dotazioni speciali, quali:   il tetto alleggerito in CFRP, i gruppi ottici Matrix LED,  rivestimenti in fibra di carbonio oppure  alluminio look, o ancora in tinta nero opaco. Ci sono nuove tinte per la carrozzeria: Turbo Blue e Tango Red.

Le nuove Audi RS5 Coupé può montare (opz.) le sospensioni elettroniche DCR. I cerchi in lega di serie sono da 19” (20 opz.).L’impianto frenante è in carbo-ceramica (opz.).

Motore:

Si tratta dell’unità già presente sulla precedente versione, il V6 da 2,9 biturbo con 450 CV e 600 Nm di coppia, sempre associato a un cambio automatico a 8 velocità e trazione integrale permanente. Le prestazioni ci parlano di uno 0-100 km/h in 3,9 secondi e una velocità massima di  280 km/h.

Infotainment:

Nuovo il display MMI touch, piattaforma modulare d’infotainment MIB 3, con display touch da 10,1 pollici, luce laser, indicatori specifici RS e tasto RS MODE, il cockpit è ora digitale con quadro strumenti da 12,3 pollici. Nuovo l’head-up display.

La RS sarà disponibile in Italia nel corso del primo trimestre 2020

 

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: