Disney Plus disponibile in Italia dal 31 marzo 2020. Ora è ufficiale

Una settimana fa è toccato ad Apple lanciare ufficialmente la sua piattaforma di streaming presentata in grande lo scorso marzo. Apple TV+ ha fatto il suo debutto anche in Italia con un catalogo piuttosto limitato ma con un prezzo altamente competitivo, contenuti completamente originali e la promessa che ogni mese verranno aggiunte nuove produzioni. Ma adesso tocca ad un altro esponente del settore dell’intrattenimento che promette invece da subito una esperienza di tutto rispetto con un catalogo davvero ricco, che comprende centinaia di film e migliaia di episodi di serie tv, comprese produzioni originali attese da milioni di persone.

Parliamo ovviamente di Disney+, il servizio realizzato dall’azienda omonima che potrebbe rivelarsi un competitor devastante per gli altri esponenti del settore, da Netflix ad Amazon. Mentre mancano pochi giorni al debutto sul mercato statunitense, arriva la conferma ufficiale che riguarda i territori europei. Disney+ farà il suo debutto anche in Italia a partire dal 31 marzo 2020.

Il 12 novembre è previsto il lancio ufficiale della piattaforma negli Stati Uniti al prezzo di $6,99 al mese o $69,99 per l’abbonamento annuale. Dal 31 marzo 2020, invece, il nuovo servizio raggiungerà i primi paesi europei tra cui Italia, Regno Unito, Germania, Francia e Spagna. L’azienda ha però confermato che il catalogo proposto potrebbe subire variazioni in ogni territorio, in base ai diritti per la trasmissione delle varie produzioni siglati con le diverse emittenti nei singoli paesi.

Inoltre non è stato ancora confermato quale sarà il prezzo ufficiale per l’Europa, ma non è difficile immaginare che non ci saranno grandi differenze rispetto a quello statunitense.

Disney+ farà il suo debutto in patria con un catalogo piuttosto ricco che comprenderà circa 500 film e 7500 episodi di serie tv. Nella lista sono presenti i grandi classici Disney, ma anche le produzioni Pixar, i prodotti dell’universo Marvel e Star Wars e documentari National Geographic. Oltre ai più recenti film usciti al cinema, non mancheranno le produzioni originali già confermate. Una delle più attese è senza dubbio The Mandalorian, la prima serie tv ambientata nell’universo di Star Wars. Ma nella lista rientrano anche il live action di Lilli e il Vagabondo, la serie di High School Musical, il ritorno di Lizzie McGuire. Non potranno mancare, infine, serie tv legate all’universo Marvel già confermate nei mesi scorsi tra cui Loki, Hawkeye, Falcon and the Winter Soldier e She-Hulk solo per citarne alcune.

E per non farmi mancare niente, di recente Disney ha confermato un accordo con Amazon che rendere disponibile il servizio di streaming attraverso Fire TV e con Samsung ed LG per il supporto alle smart tv dei due produttori.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: