Apple TV+ disponibile anche in Italia. Prezzi e dettagli

Risale al mese di marzo la presentazione ufficiale di Apple TV+, la piattaforma di streaming on-demand creata dal colosso di Cupertino che vedrà la società investire in un settore piuttosto competitivo, forte della collaborazione di registi e attori di fama mondiale che hanno deciso di collaborare alla produzione di contenuti originali che si troveranno esclusivamente su questa piattaforma.

Nei mesi successivi sono stati svelati maggiori dettagli sulle prime produzioni e soprattutto sulla data di lancio e il prezzo dell’abbonamento. Ed è in questi giorni che, finalmente, Apple TV+ ha fatto il suo debutto ufficiale nei primi territori, tra cui anche l’Italia. Il lancio ufficiale è avvenuto il 1° novembre con un catalogo ancora piuttosto limitato ma che verrà costantemente aggiornato con nuove produzioni di qualità.

Prima di tutto ricordiamo alcuni dettagli importanti. Il prezzo dell’abbonamento è senza dubbio tra i più bassi. Apple TV+ costa €4,99 al mese e €49,99 per un abbonamento annuale. Gli utenti hanno la possibilità di ricevere una prova gratuita di 7 giorni al termine della quale verrà attivato l’abbonamento mensile. Chi ha acquistato un nuovo prodotto Apple dopo il 10 settembre 2019, inoltre, potrà riscattare 1 anno di abbonamento gratuito alla piattaforma.

Apple TV+ è accessibile da qualsiasi dispositivo targato Apple, ma anche su alcuni modelli di smart tv, Amazon Fire TV e tramite browser web. Per iniziare, Apple ha scelto di puntare più sulla qualità che sulla quantità. E’ per questo che sono stati resi disponibili esclusivamente prodotti originali realizzati dal colosso di Cupertino e tutti i contenuti sono disponibili con la qualità 4K, HDR e l’audio Dolby Vision e Dolby Atmos.

Tutti i contenuti Apple TV+ non hanno alcuna pubblicità e possono essere visualizzati anche offline effettuando il download sul proprio dispositivo. Ogni abbonamento può essere condiviso con gli altri membri della famiglia fino ad un massimo di 6 persone.

Per la distribuzione delle serie, Apple ha scelto di rendere disponibile 1 episodio a settimana per ogni serie. Tra le produzioni che hanno fatto il loro debutto ricordiamo The Morning Show con Jennifer Aniston, Reese Witherspoon e Steve Carell, che porta gli spettatori nel dietro le quinte di uno show mattutino, e ancora la serie tv See con protagonista Jason Momoa. Ricordiamo anche For All Mankind che prova a raccontare una realtà alternativa nella quale i russi sono stati i primi uomini a mettere piede sulla Luna e Dickinson, serie che racconta l’adolescenza della celebre scrittrice Emily Dickinson. Non mancano tuttavia i documentari e i film originali. Tra questi The Elephant Queen e il thriller Servant, di M. Night Shyamalan.

Apple ha già promesso l’aggiunta di nuovi contenuti ogni mese e soprattutto la collaborazione con registi di grande spessore, da Steven Spielberg a Sofia Coppola e Ron Howard. Non resta che attendere prossimi aggiornamenti.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: