Dal Garum al Sushi: secoli di pesce qui a Roma

Il Garum, salsa usata dagli antichi Romani, è stato “sostituito”sulle tavole degli attuali abitanti della Capitale dall’ormai famoso sushi. Mentre il Garum, durante l’Impero Romano, si preparava mettendo a macerare pesce (principalmente la testa) e le sue interiora per venti giorni fino ad ottenere una salsa da mettere sui cibi, il sushi viene preparato con il pesce crudo. Anche se solo all’idea di usare un condimento del genere può venitela nausea, ancora oggi molte Nazioni utilizzano salse simili usando come modello il Garum.

GARUM vs SUSHI

Il sushi veniva preparato in Giappone già nel IV sec. a.C. ma solo nel 1820 comparve a Tokyo la ricetta più simile al sushi di oggi con bocconcini di riso all’aceto con sopra il pesce crudo. Vediamo ora le similitudini  e le differenze:

SUSHI

  • L’ingrediente principale é il pesce
  • il sushi si prepara velocemente
  • ha un gusto delicato
  • non ha odori
  • é un pasto completo

GARUM

  • L’ingrediente principale é il pesce
  • ha una lenta preparazione
  • ha un sapore forte
  • ha un odore nauseante
  • é una salsa

 Mentre di ristoranti  giapponesi se ne trovano ormai a centinaia, di garum  non si sente più parlare tanto. I Romani d’oggi preferiscono il cibo orientale rispetto a quello della propria tradizione?

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: