La patente di guida potrebbe diventare digitale e visibile sullo smartphone

Patente_di_guida_digitale

A livello globale sono centinaia di milioni gli smartphone venduti ogni anno, e in tal senso, soprattutto se si considerano determinati paesi, la diffusione di questi dispositivi mobili è molto ampia, e offre agli utenti l’accesso a funzioni molto utili.

E’ anche per questo che, in fin dei conti, non stupisce la novità che arriva dagli USA, e in particolare dallo stato dell’Iowa, dove il Dipartimento dei Trasporti ha avviato i primi test per l’utilizzo di una speciale patente di guida digitale, che in futuro potrebbe sostituire del tutto la patente plastificata che oggi si utilizza.

Il progetto ideato si chiama Mobile Driving License ed ha visto il Dipartimento dei Trasporti dell’Iowa investire $40.000 nella sua realizzazione. Si tratta, di fatto, di digitalizzare la patente di guida, permettendo di visualizzarla direttamente sullo smartphone (al momento esclusivamente iPhone), e consentendo persino di ruotare la foto, se necessario.

Una novità del genere potrebbe rivelarsi positiva sotto molti aspetti, permettendo ad esempio di aggiornare in maniera ancora più rapida i dati riportati, in caso si debba cambiare residenza, ma anche di tagliare i costi dello stato dovuti alla creazione delle patenti plastificate.

I primi test sono stati effettuati da 15 dipendenti pubblici, ma non è da escludere che, in futuro, la novità possa estendersi al resto degli USA dando l’esempio anche ad altri paesi.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: