In che supermercato o discount vai? Questa la lista dei migliori e peggiori in Italia

Abbiamo a disposizioni tantissime catene di supermercati e spesso scegliamo una o l’altra in base a quello che dobbiamo comprare: il pane da una parte, frutta e verdura dall’altra, la spesa dell’ultimo momento da un’altra ancora. Insomma la scelta è molto vasta soprattutto nelle grandi città dove i supermercati aprono come spuntano i funghi. Ma offerte a parte quali sono le catene migliori in Italia? Per farcelo sapere ecco la prima classifica dei supermercati e discount redatta da Il Salvagente che ha analizzato i prodotti venduti nelle principali catene e discount. L’analisi ha compreso ovviamente più i prodotti di marca interna ossia quelli con le private label, la marca del distributore stesso.

Questa analisi ha mostrato come i prodotti a prezzo più basso non sempre indichino una minore qualità del prodotto stesso, rispetto ai marchi principali.

Inoltre i consumatori vanno sempre più verso queste scelte abbandonando la scelta rivolta alle grandi marche solo per il nome che li accompagna. Come ha specificato l’Osservatorio Marca 2019, per il 55% degli intervistati acquistare un prodotto a marchio del distributore significa “convenienza a parità di qualità”, il 32% è convinto di contare su “prodotti di filiere tracciate, certificate e controllate” mentre il 32% ritiene siano salubri e attenti all’ambiente.

Tornando all’analisi de Il Salvagente, in 4 anni sono stati analizzati principalmente prodotti come:

  • olio
  • pasta
  • passate di pomodoro
  • prodotti per la prima colazione
  • carne
  • salumi
  • formaggi
  • dolci

Ne esce a pieni voti la Coop seguita da Consilia, Conad e Auchan.

I supermercati peggiori, invece sono Carrefour e Lidl.

Si tratta di una media e non di una verità assoluta ovviamente anche perchè la qualità varia molto in base al prodotto specifico analizzato. La stessa marca può infatti avere un’eccellenza per quanto riguarda un prodotto specifico e riportare punteggi bassissimi per un altro.

L’analisi ha separato da una parte i discount Lidl, Todis e Eurospin e dall’altra 8 catene di supermercati quali Carrefour, Conad, Coop, Auchan, Esselunga, Consilia, Pam e Simply.

Di seguito i giudizio complessivi

  • Todis: medio
  • Eurospin: mediocre
  • Lidl: mediocre

Per i prodotti a marchio supermercato:

  • Coop: buono
  • Consilia: medio
  • Conad: medio
  • Auchan: medio
  • Simply: medio
  • Esselunga: medio
  • Carrefour: mediocre

Non si tratta di una classifica qualità prezzo ma solo un’analisi che prende in riferimento la qualità dei vari prodotti.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: