Dirottato aereo Egypt Air per Cipro. Ostaggi liberati, anche un italiano

twitter_aereo

Un dopo Pasqua di tensione quello che hanno vissuto oggi, su un volo della Egypt Air, 81 persone in viaggio da Alessandria d’Egitto verso Cipro. Il volo MS 181 è atterrato a Larnaka dopo le minacce fatte da un uomo a bordo al pilota: un gesto folle da parte però non di un kamikaze come si era pensato in un primo momento, vista la minaccia di far esplodere tutti in aria con una cintura esplosiva. Dopo le 11 fortunatamente tutti gli ostaggi, tra cui un italiano, sono stati liberati. L’attentatore – probabilmente un professore universitario, Ibrahim Samaha,  ma per la Cnn, invece, il dirottatore si chiama Seif El Din Mustafa e Ibrahim è solo uno dei passeggeri. Questa seconda versione viene confermata dal ministero degli Esteri di Cipro  –  aveva come unico scopo a quanto pare quello di far recapitare una lettera a sua moglie cipriota, lettera gettata sulla pista d’atterraggio dopo aver liberato prima tutti i viaggiatori egiziani. Nessun attacco terroristico, né richiesta di asilo politico come pensato in un primo momento, ma solo motivazioni personali.

dirotta_aereo

Sempre su informazioni successive sembra anche che il dirottatore non avesse realmente carica esplosiva in dosso.

L’ostaggio italiano, liberato poco dopo le 12 si chiama Andrea Bianchetti.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: