Samsung Galaxy Note 10: 4 modelli previsti al lancio. Anche con 5G

 

A ridosso del MWC 2019 di Barcellona, Samsung Electronics ha svelato al mondo la nuova linea di smartphone top di gamma Galaxy S10. Rispetto al passato, però, quest’anno la decisione del produttore sudcoreano è stata quella di offrire una maggiore scelta ai consumatori, realizzando quattro diversi modelli del suo top di gamma. Dalla versione più contenuta chiamata Galaxy S10e, ai due modelli di punta Galaxy S10 e Galaxy S10 Plus fino alla variante con supporto alle nuove reti 5G.

La nuova linea di smartphone, secondo recenti previsioni, potrebbe raggiungere 60 milioni di unità vendute entro la fine del 2019. Ma in attesa di scoprire se questo traguardo sarà raggiunto, si torna a parlare di un altro terminale molto atteso che, come da tradizione, Samsung dovrebbe lanciare tra pochi mesi. Parliamo del Samsung Galaxy Note 10, che secondo le ultime indiscrezioni potrebbe approdare sul mercato in quattro diverse varianti.

Le indiscrezioni vengono riportate dal sito SamMobile, e confermerebbero la volontà del produttore sudcoreano di seguire la stessa strategia adottata con la famiglia di Galaxy S10, offrendo al pubblico diverse varianti del nuovo phablet tra cui scegliere, con dimensioni e prezzi differenti a seconda delle proprie esigenze.

Secondo i dettagli trapelati, i codici di identificazione delle quattro varianti di Galaxy Note 10 sarebbero SM-N970, SM-N975, SM-N971 e SM-N976. I primi due codici farebbero riferimento, rispettivamente, a Galaxy Note 10 con display da 6.28 pollici e tre fotocamere posteriori e la variante più grande con pannello da 6.75 pollici e quattro fotocamere posteriori. Entrambi i modelli dovrebbero supportare le reti 4G LTE.

Gli altri due codici citati, invece, si riferirebbero ad altre due varianti del Galaxy Note 10, con le stesse caratteristiche dei modelli appena citati, ma con supporto alle nuove reti 5G, destinati ovviamente ai mercati in cui le nuove reti risultano già disponibili per i consumatori. Riguardo al lancio del Galaxy Note 10, è ipotizzabile che Samsung scelga ancora una volta il periodo tra agosto e settembre. Per saperne di più, sulle caratteristiche e i prezzi, è necessario attendere future indiscrezioni.

Nel frattempo, ricordiamo che tra pochi giorni, il 26 aprile, è previsto il lancio ufficiale di Samsung Galaxy Fold, il primo smartphone pieghevole svelato da Samsung che andrà a scontrarsi direttamente con i dispositivi della stessa categoria realizzati da Huawei e Xiaomi, che approderà sul mercato ad un prezzo di circa €2000.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: