I 50 migliori Top Restaurant e le 50 Pop trattorie

Dove si mangia? La domanda più sentita  ultimamente…Figlia di questa generazione del poco tempo per cucinare, curiosità su i tanti posti nuovi che aprono, supportati da nuove app e siti da consultare con tanto di foto, recensioni e menù dettagliati.
Ma io sono una all’antica e adoro ancora le guide, quelle di carta, con la copertina colorata, da sfogliare, da portare in borsa e consultare durante il viaggio, con l’euforia della scelta del posto più interessante.
Per fortuna le fanno ancora e proprio oggi, giovedì 8 novembre sarà sugli scaffali della Feltrinelli “I Cento” 50 ristoranti + 50 trattorie di Roma 2019.
Una guida che nasce nel 2008 da un’idea di tre critici torinesi Stefano Cavallito, Alessandro Lamacchia e Luca Iaccarino, per poi approdare nel 2014 a Roma.


Questo duplice volto della guida raccoglie sia i ristoranti stellati, quindi considerati Top, che si lasciano scoprire sempre più da curiosi e appassionati, che le trattorie, i posti più “caserecci”, quelli più gettonati, considerati Pop.
In questo anno il lavoro è stato duro, ma gli autori Federico De Cesare Viola e Luciana Squadrilli supportati da Erica Battellani, Salvatore Cosenza e Sonia Ricci ce l’hanno fatta a recensire le tavole che hanno ritenuto più meritevoli di attenzione e consegnare relativi premi nella giornata di lunedì 5 novembre presso il Radisson Blu Hotel a Roma.


In questa edizione le categorie e i premi sono stati:
“Miglior Ristorante di Roma 2019 ”Il Pagliaccio”, guidato in cucina da Anthony Genovese e la La “Pergola” – Rome Cavalieri con lo chef Heinz Beck.
Premio “Donna Chef “in collaborazione Verve Clicquot per Francesca Barreca di Mazzo.
Premio “Novità 2019″ in collaborazione con Recoaro a “Zia Restaurant”.
All'”Osteria Fratelli Mori” il premio “Osti che sorridono” in collaborazione con Amaro Lucano.
Per la categoria “Una grande promessa” in collaborazione con Lavazza, il riconoscimento è andato invece a Ciro Scamardella (“Pipero Roma”).
Premio ”Miglior Mixology” in collaborazione con Gin Mare a “Marco Martini Restaurant”.
Il premio per la “Miglior trattoria di Roma 2019” in collaborazione con Eataly è stato assegnato al locale “Da Enzo al 29”.
Premio “La buona spesa” in collaborazione con Orme a “Pizzarium – Bonci”.

“Barnaba Wine Bar e Cucina” vince il premio per “La Cantina Curiosa” e infine ”Il Pagliaccio” ottiene il riconoscimento “In punta di sala”.
La guida è stata dedicata con un grande applauso e uno speciale pensiero allo Chef del Ristorante Acquolina Alessandro Carducci e a Giulia Puleio che ci hanno lasciati in questo anno dopo un tragico incidente.

 

ph credits Eleonora Manzo

Share

Commenti

commenti