Le migliori App da usare… al bagno!

Cell_Bagno_02

Ormai è un fatto comune… al bagno non si entra più senza il proprio fido cellulare. La mattina ormai è consuetudine accendere il proprio smartphone comodamente seduti sul Wc, per aggiornarsi, inviare i primi messaggi, leggere le email… insomma le vecchie e care parole crociate hanno lasciato il passo alla tecnologia a chi era solito svagarsi prima di fare la doccia e prepararsi per andare in ufficio. Tutti pronti a dire addio al telegiornale in televisione, ai quotidiani appena usciti su carta e alla musica in filo diffusione.

Girano in Rete diverse simpatiche vignette che fanno notare come il tempo di permanenza dentro al bagno sia direttamente proporzionale alla presenza o meno di tablet cellulari o giochetti elettronici. Se poi ci si aggiunge un potente Wi-Fi e un cavo di ricarica, inutile bussare alla porta. La questione è lunga.

Tempo permanenza al bagno con lo smartphone

Ma quali sono le applicazioni più utilizzate per far passare il tempo a chi si perde nei meandri delle toilettes di casa?

Sicuramente al primo posto troviamo Facebook, Messenger, Whatsapp e tutte le applicazioni social, luoghi ormai di intimi scambi di vita… come evitarli stando comodamente seduti in bagno mentre si scorrono le bacheche di amici e conoscenti in cerca dello sprint giusto per iniziare la giornata?

Non mancano poi, soprattutto per gli uomini, le prime sfide di corsa con le macchine con le varie app di giochi online, magari sfidando anche online gli amici che hanno i nostri stessi orari… la posizione di gioco poi non è proprio scorretta, giusto un po’ più rigida. Poi c’è anche chi ha ancora le sfide aperte dalla serata precedente a RuzzleCandy Crush o a qualche gioco di ruolo che, se lasciato incompleto, potrebbe darci il tormento per tutta la giornata con le notifiche di gioco.

Chi invece era solito portarsi in bagno i giornali e i quotidiani, adesso con un semplice tablet può tenersi ancora più aggiornato, scorrendo le diverse news di attualità in tempo reale con Google News, Google Play Edicola, o Flipboard.

I più scaltri e con qualche minuto di tempo in più si lanciano anche nella visione di video su Youtube mentre altri non fanno altro che utilizzare le app di musica per ascoltare la propria playlist da dentro la vasca da bagno.

E voi invece, quale applicazione usate in quei pochi o tanti minuti di relax in bagno?

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: