E’ ufficiale. La conferenza Apple avrà luogo il 7 settembre 2016

Apple_7_settembre_2016

E’ stato necessario attendere qualche tempo ma come consuetudine ormai da diversi anni a questa parte, anche in questo 2016 Apple ha scelto il mese di settembre per il suo tradizionale keynote che porta generalmente alla presentazione della nuova generazione di iPhone, e in questi mesi è ampiamente noto come siano state moltissime
le indiscrezioni trapelate circa la possibile data scelta dal colosso di Cupertino per l’evento in questione, ma anche i dettagli in merito ai nuovi prodotti che dovrebbero vedere la luce in quell’occasione, primo tra tutti l’atteso iPhone 7 di cui si parla ormai da tempo, nonostante ancora oggi non sia stato ufficializzato. Di recente erano trapelate alcune voci di corridoio secondo le quali l’evento in questione si sarebbe tenuto proprio il 7 settembre, due giorni prima rispetto al 2015 quando Apple ha aperto il sipario sulla nuova generazione di iPhone il 9 dello stesso mese. E a quanto pare le indiscrezioni si sono rivelate reali, dal momento che Apple ha ufficialmente iniziato a spedire gli inviti alla stampa specializzata per la conferenza che avrà luogo a San Francisco il prossimo 7 settembre, e che finalmente dovrebbe portare all’annuncio dei nuovi modelli di iPhone 7, presumibilmente due come già avvenuto negli ultimi anni.

E’ già stato anticipato nelle scorse settimane come il colosso di Cupertino quest’anno abbia deciso di svelare al pubblico due diversi modelli di iPhone in linea con quanto fatto in passato, rimandando invece al 2017 la presentazione di almeno tre modelli, in occasione del decimo anniversario dal lancio del primo melafonino sul mercato, per introdurre sul mercato il primo modello di iPhone dotato di un display con tecnologia OLED curvo.

L’evento Apple anche quest’anno si terrà a San Francisco, presso il Bill Graham Civic Auditorium, il 7 settembre, e sebbene non siano stati condivisi dettagli in merito a ciò che verrà mostrato durante la manifestazione, sembra ormai certo che i principali protagonisti saranno i nuovi iPhone 7 e iPhone 7 Plus, sempre ammesso che siano questi i nomi dei nuovi melafonini. Stando alle indiscrezioni, il design dovrebbe essere quasi del tutto identico agli ultimi modelli, ma tra le novità principali dovrebbero essere compresi l’assenza del jack audio per le cuffie, l’impermeabilità, il taglio di memoria da 32GB per il modello base, un tasto home dotato di Force Touch per riconoscere la pressione delle dita e una doppia fotocamera posteriore in grado di scattare foto di qualità almeno nel modello più grande. Non mancano, però, le indiscrezioni secondo le quali il colosso di Cupertino potrebbe scegliere lo stesso evento per aggiornare il suo catalogo di smartwatch (che al momento comprende solo Apple Watch), con una versione rivista e aggiornata che tra le novità potrebbe integrare una fotocamera, il GPS e nuovi sensori, ma non il supporto alle reti cellulari per rendere completamente autonomo l’indossabile, per assicurare un’adeguata autonomia della batteria.

Per saperne di più, l’unica cosa da fare è attendere il 7 settembre.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: