Cresce il mercato degli mTraveller. Vale 835 milioni solo in Italia

Mobile_Traveller

Fino a qualche decennio fa, organizzare un viaggio poteva essere certamente più complicato rispetto ad oggi, ed erano tante le persone che preferivano affidarsi ad agenzie viaggi specializzate nel fornire servizi pensati per offrire la migliore esperienza di viaggio possibile.

Con la sempre maggiore diffusione di dispositivi tecnologici e la nascita di piattaforme pensate per semplificare la vita delle persone, come comparatori di prezzi per trovare le offerte più convenienti nel prenotare voli o alberghi, organizzare un viaggio è ormai diventato sempre più semplice, ed è in questo contesto che, secondo gli ultimi dati diffusi in questi giorni, il mercato dei cosiddetti mTraveller (Mobile Traveller) ha raggiunto in Italia un valore di 835 milioni di euro.

I dati in questione sono stati diffusi in occasione dell’ottava edizione dell’Osservatorio Mobile Payment & Commerce promosso dal Politecnico di Milano, durante il quale Amadeus Italia ha analizzato i dati relativi alla sempre maggiore diffusione dei dispositivi mobili nel settore dei viaggi.

Secondo quanto evidenziato da questi ultimi dati, gli mTraveller, utenti che usano lo smartphone per organizzare i propri viaggi ed effettuare prenotazioni, sarebbero oggi il 42%. E se in Italia il popolo di mobile traveller sarebbero almeno 1.3 milioni, con un valore complessivo di questo settore che, nel nostro paese, raggiungerà 835 milioni di euro quest’anno.

In tal senso, una ricerca condotta da PhocusWright Traveller Technology Survey, ha evidenziato che la percentuale di di shopping online legato al turismo, in Italia, ha raggiunto il 24% su una cifra totale di soldi spesi da smartphone pari a 1.7 miliardi di euro. Entro il 2018, tuttavia, la percentuale di utenti che effettua prenotazioni da smartphone raggiungerà il 55%.

Si tratta di numeri che derivano anche dalle molte soluzioni che le principali compagnie di viaggio continuano ad offrire per spingere nell’uso di smartphone e tablet a livello globale.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: