Vuoi conoscere la tua aspettativa di vita? Controlla la salute dei denti

Con il passare degli anni il progresso in ambito medico e scientifico è ampiamente noto che l’aspettativa di vita degli esseri umani sia aumentata, ma nonostante questo è del tutto impossibile sapere in anticipo quanto vivremo, dal momento che entrano in gioco una moltitudine di fattori differenti che possono condizionare la nostra aspettativa di vita, ed è anche per questo che dedicare il giusto tempo alla propria salute, effettuando controlli regolari e prestando attenzione all’alimentazione possono contribuire a mantenerci in forma. Quando si dedica del tempo alla salute, quello che bisogna sempre fare è di non sottovalutare i segnali lanciati dal nostro corpo. Un aspetto importante può essere ad esempio la salute dentale. Una ricerca condotta di recente ha evidenziato come la perdita di denti possa essere associata ad una minore aspettativa di vita delle persone, nascondendo patologie potenzialmente pericolose.

La conferma, come detto, arriva da uno studio promosso dall’Oral Health Foundation e condotta da un team della Columbia University. Secondo quanto scoperto dai ricercatori, la salute dei denti può nascondere segnali di altri problemi legati alla salute. Per questo motivo perdere i denti può non essere legato esclusivamente all’attenzione che si dedica all’igiene orale, ma può nascondere anche patologie più gravi.

Non è una novità che la perdita dei denti può dipendere da fattori diversi come un forte stress legato ad un trauma, ma anche ad una scarsa igiene orale o all’azione di sostanze come bevande e cibi zuccherati o al fumo delle sigarette, che possono contribuire a indebolire la nostra dentatura. Ma in realtà, la perdita dei denti può essere associata anche ad altre patologie come il diabete, le malattie cardiovascolari. I ricercatori hanno rivelato che arrivare con una dentatura sana fino ai 74 anni può evidenziare un’ottima salute, mentre aver perso cinque o più denti già entro i 65 anni può richiedere ulteriori approfondimenti, per questo motivo è sempre necessario controllare la nostra salute.

Quello che i ricercatori e gli esperti di igiene orale consigliano per mantenere al sicuro la dentatura è di adottare una serie di accorgimenti per evitare l’insorgenza di problemi. E’ importante, ad esempio, lavare i denti almeno due volte al giorno, controllare l’alimentazione evitando bevande e cibi troppo ricchi di zucchero, consumare molta frutta e verdura ma anche cibi ricchi di fibre. Molto importante è anche evitare fumo e alcool. Sostanze come la nicotina e l’alcool, a lungo andare, possono ripercuotersi negativamente sui denti danneggiandoli in maniera significativa soprattutto se in quantità eccessive.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: