Una bella pelle è indice di salute anche per un uomo: necessario puntare sui trattamenti viso

Mantenere una bella pelle non è un’impresa titanica. Un aspetto curato è indice di buona salute anche per un uomo, che deve però evitare di commettere errori tralasciando le dovute attenzioni da riservare alla pelle.

Va bene avere una figura scattante, e una buona forma atletica, ma a fare la differenza spesso sono il tono e la freschezza del viso, di cui godere regalandosi trattamenti adeguati.

Invecchiare più lentamente e avere un aspetto giovanile potrebbe sembrare solo una questione di geni, ma in realtà è molto di più. A incidere è soprattutto lo stile di vita quotidiano.

Fra gli errori più comuni, da non sottovalutare, c’è il consumo eccessivo di alcoolici. Esagerare con i drink non consente di mantenere una bella pelle. Bere invece almeno 1 litro e mezzo o due di acqua al giorno contribuisce a idratare i tessuti, a renderli morbidi ed elastici.

Da evitare assolutamente, per mantenere in salute la pelle, sono le sigarette. Fumare alimenta la produzione di radicali liberi, che contribuiscono all’invecchiamento della pelle.

Un buon sonno ristoratore aiuta la pelle a restare giovane, e si rivela ancora più efficace di una crema di qualità. Dormire almeno 8 ore consecutive è una condizione necessaria per evitare la comparsa di antiestetiche borse e occhiaie. E’ un errore scegliere di ‘tirar tardi’ tutte le sere, innescando uno stile di vita che fa invecchiare prima del tempo.

Trattamenti viso uomo fra detersione, rasatura e idratazione

Non è necessario usare un gran numero di prodotti per la cura del viso, ma è utile ricorrere a quelli giusti, a salvaguardia della salute, fra gesti specifici quali detersione, rasatura e idratazione.

In tema di detersione meglio evitare l’uso di un sapone comune. Il detergente da usarsi deve avere una formulazione non troppo aggressiva, che rischia di mettere a rischio la pelle, seccandola eccessivamente. L’epidermide infatti deve risultare morbida e idratata, anche per supportare la rasatura.

Il rito quotidiano della rasatura deve poggiare sulla scelta del prodotto giusto, a partire dalla schiuma da barba.

Chi ha la pelle molto delicata dovrebbe evitare di radersi troppo spesso, e comunque usare una schiuma da barba di qualità o il migliore gel da barba per limitare lo stress del taglio, e mantenere la pelle morbida.

Dopo la rasatura, per evitare un fastidioso senso di irritazione, è importante usare un dopobarba.  Perfetta la soluzione disponibile in versione balsamo, che rende la pelle immediatamente lenita e idratata, rasatura dopo rasatura.

A seguire le fasi di pulizia e rasatura è lo step dedicato all’idratazione, necessaria per mantenere la pelle in salute. Accantonare un gesto come l’idratazione è un errore comune fra gli uomini, che pensano si tratti di un comportamento poco virile. Niente di più sbagliato, per rallentare il processo di invecchiamento dell’epidermide è importante idratarla e proteggerla dai raggi solari nocivi, motivo per cui è bene pensare all’uso di una crema idratante con un buon fattore di protezione.

Nella gamma di prodotti declinati al maschile non può mancare la presenza di creme e sieri anti age, trattamenti scrub, oli essenziali, fiale rigeneranti, e trattamenti filler riempitivi, perfetti per i più attenti all’estetica.

 

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: