Volvo Cars e Qualcomm si alleano per garantire prestazioni & infotainment

Volvo Cars sta utilizzando le piattaforme Snapdragon Cockpit Platforms* di Qualcomm Technologies per elevare ad un livello superiore il suo sistema di infotainment basato su Google Android Automotive che sarà installato sui prossimi modelli a trazione completamente elettrica a marchio Volvo e Polestar.

Sfruttando le competenze in materia di ricerca e sviluppo di Volvo Cars e della società tecnologica Qualcomm, le due aziende miglioreranno la funzionalità complessiva del sistema di infotainment di prossima generazione di Volvo alimentato da Google Android, rendendolo molto più veloce e reattivo.

Le piattaforme Snapdragon Cockpit Platforms di Qualcomm sono progettate per fungere da fulcro per il calcolo a elevate prestazioni e sono quindi in grado di soddisfare le complesse esigenze in termini di grafica, audio e intelligenza artificiale del prossimo SUV Polestar 3 e del nuovo SUV completamente elettrico di Volvo Cars, pur con un consumo energetico molto basso.

Avvalendosi delle più recenti piattaforme Snapdragon Automotive, il sistema di infotainment di prossima generazione di Volvo Cars risulterà due volte più veloce, mentre la sua elaborazione grafica raggiungerà una velocità fino a dieci volte superiore.

Per Volvo Cars, la transizione che la porterà a diventare una Casa automobilistica con una gamma di auto completamente elettrica e a essere leader nel segmento delle auto elettriche di fascia alta entro il 2030 implica molto di più che offrire auto a trazione elettrica al 100%: significa anche proporre una connettività senza soluzione di continuità, standard di sicurezza ai vertici del settore, una guida autonoma evoluta e la migliore esperienza d’uso possibile. Per sostenere questo ambizioso progetto, Volvo Cars sta collaborando con aziende leader a livello mondiale nel campo della tecnologia, ove ciò si renda opportuno.

“Volvo Cars è una società che crede nella collaborazione con leader tecnologici come Qualcomm Technologies Inc. e Google al fine di garantire ai clienti la migliore esperienza d’uso”, ha dichiarato Henrik Green, Chief Product Officer di Volvo Cars. “Grazie all’utilizzo della tecnologia Qualcomm sul nostro prossimo SUV completamente elettrico, anche il nostro sistema di infotainment basato su Google Android si posizionerà a un livello superiore”.

Insieme a Qualcomm e Google, Volvo Cars sarà in grado di garantire le migliori prestazioni video, audio e di connettività del settore sulla sua prossima generazione di modelli completamente elettrici.

Il nostro obiettivo è quello di sostenere Volvo Cars attraverso l’integrazione di tecnologia all’avanguardia, scalabile e aggiornabile che garantisca esperienze eccellenti agli automobilisti, oggi e in futuro“, ha dichiarato Enrico Salvatori, Senior Vice-President & President Europe/MEA di Qualcomm Europe, Inc.. “Siamo orgogliosi della forte concentrazione che abbiamo in Europa nel settore automobilistico e che abbraccia gli aspetti ingegneristici, i servizi, il marketing di prodotto e il go-to-market“.

Allo stesso tempo, la collaborazione prevede future ottimizzazioni da introdurre via etere e nel corso del tempo. Grazie ad essa sarà inoltre possibile creare una solida base che consentirà a Volvo Cars di continuare a offrire, anche in futuro, esperienze a bordo di livello eccellente e caratterizzate da una piena connettività, dalla disponibilità di funzionalità intelligenti e da un elevato grado di reattività.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: