Tesla Model 3 da record. 100.000 prodotte in 1 anno

Mettendo per un attimo da parte le polemiche che negli ultimi mesi hanno riguardato l’imprenditore Elon Musk, provocate dalle dichiarazioni rilasciate via Twitter che gli sono costate la presidenza di Tesla Motors per un periodo di tre anni e una multa piuttosto salata dalla SEC (Securities and Exchange Commission), è innegabile come Tesla Motors sia cresciuta molto negli ultimi anni.

In effetti l’azienda è riuscita ad imporsi come uno dei maggiori produttori di automobili elettriche. In un contesto del genere gioca un ruolo fondamentale l’ultimo modello realizzato dalla società, la Model 3, che ha come obiettivo quello di rendere accessibile le auto elettriche ad un pubblico ancora più ampio. Ed è proprio la Model 3 ad essere riuscita a raggiungere un vero e proprio record. Nel primo anno sono state 100.000 le Tesla Model 3 prodotte, un risultato davvero straordinario.

Questo traguardo non è affatto scontato, considerando che nei primi mesi sono stati molteplici i problemi riscontrati dall’azienda durante la produzione, che hanno costretto a rivedere i piani iniziali. Da qualche tempo, tuttavia, Tesla Motors è riuscita a raggiungere una media di 5000 Model 3 prodotte ogni settimana, e in queste settimane ha raggiunto il traguardo delle 100.000 Model 3 realizzate.

Il risultato è ancora più straordinario se si considera che per raggiungere questo risultato con la Model X e la Model S, sono stati necessari un paio di anni.

La Tesla Model 3 diventa così non solo la prima auto di Tesla Motors a raggiungere questo obiettivo in così poco tempo, ma in generale la prima auto elettrica sul mercato a raggiungere le 100.000 unità prodotte nell’arco di 12 mesi.

Il prossimo passo prevede, entro fine anno, il debutto negli USA del modello base da $35.000, la versione della nuova auto elettrica Tesla che dovrebbe spingere ulteriormente le vendite, permettendo ad un pubblico ancora più ampio di avvicinarsi alle auto elettriche con una spesa più contenuta rispetto ai modelli attuali. Per il 2019, inoltre, è previsto il lancio in Europa, come confermato in occasione del Salone dell’Auto di Parigi.

In vista del nuovo anno, sarà interessante capire se  Tesla Motors riuscirà a gestire attraverso le sue linee produttive l’inevitabile aumento della richiesta di Model 3 a livello globale. Un tassello fondamentale per imporsi tra i principali produttori di automobili a livello globale in un mercato sempre più attento alla produzione di veicoli a zero emissioni.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: