Chevrolet Corvette C8 la prima volta, con motore centrale

Un motore centrale posteriore in una Chevrolet Corvette? Una grandissima novità. L’ottava generazione di questa sportiva americana cambia totalmente architettura. Un modello che ha compiuto 65 anni nel 2017, ma che decide oggi di fare una vera e propria rivoluzione. Il suo V8 sarà ora installato dietro, nella posizione tipica delle auto sportive di alto livello, Ferrari, Porsche, Lamborghini, ma anche Lotus, e diverse altre che posizionano il motore e la trazione sull’asse posteriore (tranne Lambo che è a trazione integrale), proprio come le auto da Formula Uno.

Una metamorfosi  che sconvolge la filosofia e la memoria, ma anche la linea di questa icona americana, con un cofano anteriore ora inevitabilmente più corto.  Cambia tutto anche per quel che riguarda le prese d’aria  lungo le fiancate. Ciò ricorda molto le produzioni nostrane, o anche per le linee spigolose il design di vetture nipponiche anni novanta.

Dettaglio pieno di fascino e richiami a una produzione in controtendenza, il tettino in perfetto stile Targa  che si toglie manualmente per essere riposto nel bagagliaio (anteriore).

Il Motore è ancora un V 8 6.2 atmosferico, tradizionale

Visibile attraverso il lunotto posteriore, il motore è ancora il  Stingray, il noto  V8 6.2 cc a iniezione elettronica, con solo due valvole per cilindro. Ma la potenza di questo motore con carter a secco  raggiunge i 495 CV. Il cambio automatico diventa più moderno e ricercato. Un doppia frizione “Tremec” più fluido e veloce. Le marce sono ora otto, gestibili con paddles o comandi sul tunnel centrale.

Lo schema delle sospensioni prevede al posteriore un doppio braccio trasversale su ciascun asse , con smorzamento controllato di quarta generazione magneto-reologica (Z51) . Per quanto riguarda l’abitacolo di questa due posti, conferma un cambio di epoca , con la sua strumentazione digitale, il suo ampio touch screen rivolto verso il guidatore o il suo volante molto quadrato, sullo stile della la Ford GT . Negli Stati Uniti, dove questa Corvette di ottava generazione verrà prodotta, il prezzo dovrebbe partire dalla cifra di $ 60.000. (solo $ 4.100 in più rispetto al modello precedente ma ben$ 30.000 in meno di una Porsche 911 Carrera di tipo 991!

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: