Audi A4, e A4 Avant – Avanguardia Tecnologica

media-A155145_large

L’Audi A4  si rinnova. Il modello di maggior richiamo  e dai numeri di  vendita più importanti del marchio, si presenta in una nuova veste. Non si tratta di un semplice face lifting. E’ un cambio generazionale. Un modello di rottura che affascina per una sintesi d’avanguardia tra tecnologia ed estetica.

La trasformazione passa per tutte le caratteristiche che designano il carattere e il profilo di una nuova creatura. Per potersi imporre ed essere nuovamente il riferimento di una Categoria, in Audi hanno lavorato molto sull’eccellenza. Tale devono essere quindi i punti essenziali: la riduzione delle emissioni di CO2 con valori di 95 grammi per Km (rif. A4 2.0 TDI) e di 109 grammi (per il benzina 2.0 TFSI). Miglioramento del cx per una riduzione della resistenza all’avanzamento con un valore pari a  0,23.  L’ultima generazione di motori a quattro cilindri TFSI. Le motorizzazioni top di gamma sfruttano il sei cilindri TDI con una potenza di oltre 272 CV (200 kW). La nuova A4 si presenta sul mercato con rinnovati sistemi Infotainment e sistemi di sicurezza e assistenza alla guida di ultima generazione. Ci sono ovviamente i fari a Led e  opzionali  quelli a tecnologia Matrix LED, completi d’indicatore di direzione dinamico.

Rispetto al modello precedente le dimensioni sono cresciute, (473 cm e passo 282 cm largh 184 cm altezza 143 cm)  ma la massa a vuoto si é ridotta notevolmente – fino a 120 Kg, a seconda della motorizzazione,grazie all’uso di acciai  a spessore variabile  e l’uso di materiali di diversa natura. Il Bagagliaio passa a 505 lt (Avant) che arrivano fino a 1510 lt nella configurazione coi sedili abbattuti. L’Audi si conferma al vertice per confort e silenziosità. Sono migliorati gli spazi all’interno e la qualità percepita. Nell’abitacolo si trova un migliore e più ergonomico posizionamento, che appaga l’occhio per qualità generale. Un aspetto particolarmente curato è la nuova plancia che ha nuove bocchette d’areazione e nuovi materiali. Le configurazioni  interne sono personalizzabili come non mai, sia per materiali che per accessori. Ora c’è l’apertura elettrica del vano bagagli, e anche la copertura del vano presenta questa soluzione molto comoda.

Tra le particolarità delle nuove Audi A4, troviamo  il Virtual Cockpit e l‘MMI Navigation plus con MMI touch e un grande monitor da 8,3 pollici, offre un touchpad integrato nella manopola a pressione e rotazione per zoomare e inserire i caratteri. Tutto funziona come per i moderni smartphone, intuitivo ed efficace. C’è il nuovo sistema  di comandi vocali, che permette di inviare comandi senza distogliersi in alcun modo dalla guida. Le nuove Audi A4 sono collegate ad Internet grazie a questo nuovo sistema LTE. All’interno della vettura poi c’è un sistema Wlan proprio della vettura, che permette la massima libertà per collegare dispositivi mobili o p.c./tablet.

L’impianto Hi Fi è da prima della classe, con l’impianto Bang & Olufsen Sound System con suono 3D,

L’Audi  ha predisposto un’interfaccia per gli Smartphone, che integra i cellulari con sistema operativo iOS e Android in un ambiente sviluppato appositamente all’interno dell’Audi MMI. L’Audi phone box collega gli smartphone all’antenna di bordo e li carica induttivamente (wireless) secondo lo standard Qi.

media-A155170_large

Motori:

quattro cilindri oppure sei. l’A4 fa il suo esordio  sul mercato con sette motorizzazioni, tre TFSI Benzina e quattro TDI. Le potenze variano dai 150 CV a 272 CV  a fronte di una riduzione dei consumi del 21%. La A4 2.0 TDI  si accontenta di 3,7 litri di diesel per 100 km. Tutte le motorizzazioni combinano un’elevata efficienza con un’erogazione sportiva di potenza e un’alta silenziosità. Tale prerogativa diventa peculiarità nelle due motorizzazioni a sei cilindri 3.0 TDI che difficilmente vedremo da noi in Itlia.I motori a benzina: 2.0 TFSI ultra da 190 CV vanta consumi pari 5 litri per 100 km.

Trasmissione:

Ormai si sono affermati anche in Europa i cambi Sequenziali, che danno comunque la sensazione di poter – volendo – gestire le marce e scaricare  la potenza opportuna. S tronic, tiptronic sono un’altra bella realtà di questo prodotto. S tronic si presenta  a sette rapporti – ora disponibile anche per i modelli a trazione anteriore – e il tiptronic a otto rapporti. Completamente riproggettati e affinati, possono dirsi di nuovo sviluppo, con i cambi automatici che offrono la funzione di veleggio per risparmiare carburante. Insieme a questi, c’è comunque il tradizionale  cambio manuale  a sei marce. La trazione, infine, può essere anteriore, oppure sulle quattro ruote con “Torque Vectoring”

Telaio e sospensioni:

assicurano un confort veramente ottimale. Grazie ai  nuovi assali a cinque bracci molto più leggeri e al  servosterzo elettromeccanico si è creato un connubio di fattori che armonizza dinamiche di marcia e confort, riducendo al tempo stesso il consumo di carburante. Le sospensioni a cinque bracci, possono essere settate per una guida confort oppure sportivo e così anche lo sterzo.

-C’è l’adaptive cruise control  e Stop&Go compreso il sistema di assistenza alla guida in colonna in presenza di traffico intenso.

– Sistema di assistenza predittivo che aiuta il conducente per avere una guida che porti ad un minor consumo.

Audi active lane assist; per evitare il superamento della linea laterale  e Audi side assist

– Nuovo: assistente di parcheggio, assistente al traffico trasversale posteriore, avviso di uscita, assistente di svolta, assistente agli ostacoli e sistema di riconoscimento della      segnaletica stradale basato su telecamera

– Nuovi sistemi di sicurezza: Audi pre sense city, basic e rear

. Per completare l’offerta è disponibile un sistema di riconoscimento della segnaletica stradale basato su telecamera.

A breve verranno presentate anche le varianti “g tron“, alimentato a gas metano o con l’e gas di Audi.

Entrambe le nuove versioni della Audi A4 saranno disponibili a partire dall’autunno 2015. Rispetto ai modelli precedenti la dotazione di serie è ancora più ricca, comprendendo anche fari allo xeno, keyless go, interfaccia Bluetooth, Audi drive select (a partire da 140 kW/ 190 CV) e il monitor MMI a colori da 7 pollici.

 

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: