Uxoricidio e suicidio a Firenze, l’ennesima tragedia familiare

 

mattia omicidio

Una donna ancora vittima del marito carnefice. Omicida e poi suicida. Ex da appena un mese.

La depressione e l’insicurezza, il senso di abbandono. Tutti  insieme questi fattori sono sfociati in un atto di drammatica follia. Conclusione di  una storia, di un matrimonio, che ha posto fine a due vite. Mattia di Teodoro, sentitosi perso non ha sputo gestire le emozioni e la propria vita, e ha scatenato il suo dolore trasformandolo in violenza.

Ha spiato la moglie, l’ha seguita e con la scusa di una valigia piena dei suoi abiti da restituire l’ha invitata a prenderli nella sua auto.

Mattia aveva pianificato tutto. Un gesto di razionale follia. Ha lasciato un biglietto di scuse  alla famiglia e ha avvisato gli amici di quello che stava per accadere.

Non è stato sufficiente ad impedire il gesto. La Polizia di Firenze è corsa a casa dei giovani, ma non c’era nessuno. Michela  e Mattia ormai non c’erano più.

Hanno ritrovato la loro Citroen nel lungarno con i due corpi ormai senza vita.

Non ho potuto non guardare il profilo di Mattia su Facebook. E’ evidente che viveva per la moglie. E’ evidente che tanto amore se non più corrisposto poteva far male da morire. La fine di un grande amore non può, non deve portare a gesti violenti. Si può sempre cercare di ricucire, di parlare, trovare una soluzione. Amore quando è tale può trasformarsi. Si può riprovare, corteggiare cercare altre e tante soluzioni. Non si può morire a trent’anni. Non si può uccidere. Chi uccide non ama più se stesso.

Vedere quelle foto mi ha fatto davvero male. Pensare a due giovani che potevano aver tutto. Lui che lavorava presso la società di famiglia, lei comunque impiegata.

Tante le immagini di attimi di  felicità che non ripropongo nel rispetto e nel dolore dei familiari ed amici. Tanti  spicchi, sfaccettature di una vita fatta  di viaggi, di moto, automobili, di  film di fantascienza, gli amici, il cane… tanto dolore e vuoto e solo una domanda senza risposta.

10698506_10204986363602697_285544514842840144_n

 

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: