Urla e paura a Roma: autobus in fiamme sul muro torto

autobus_fiamme

Una via sempre trafficata e che spesso vede file interminabili per questo o quel motivo. Solo qualche giorno fa macchine bloccate a causa di lavori per l’allagamento della metro Flaminio. Oggi di nuovo chiusa via del Muro Torto dopo che un autobus dell’Atac ha preso fuoco, era il 495 in direzione Piazza Fiume. L’incendio è partito dalla parte posteriore del mezzo tra le urla e la paura dei passeggeri che come al solito nell’ora di punta affollavano l’autobus. Hanno fatto in tempo a scendere che ha preso fuoco, avvolgendolo completamente nelle fiamme. Fortunatamente l’incendio è avvenuto prima di entrare nel sottopassaggio dove le conseguenze sarebbero state peggiori. La viabilità è stata poi riaperta dopo che tre squadre dei Vigili del Fuoco lo hanno spento, con il conseguente traffico in tilt per le direzioni piazza Fiume, corso d’Italia e via di Savoia. Al momento non è ancora chiara la dinamica dell’incendio e non sembrano esserci feriti o intossicati.

Avevamo sentito puzza di bruciato poco prima” hanno raccontato i passeggeri ai soccorritori. “E’ stata una tragedia sfiorata. Se fosse accaduto in galleria le conseguenze sarebbero state ben più gravi” fanno notare altri utenti.

Il primo intervento è stato effettuato da una pattuglia di carabinieri in borghese Reparto operativo di Roma che viaggiavano sul lato opposto: hanno aiutato a sgomberare velocemente il mezzo e a mettere le persone in sicurezza nel caso di una possibile esplosione.

 

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: