Roma bloccata su Muro Torto e zone limitrofe. Metro Flaminio allagata!

muro_torto

Se questa mattina eravate come noi nel tratto di strade romane che va da Via Po fino al Muro Torto passando anche per Piazza Fiume, allora ci siamo fatti compagnia per parecchio tempo. per chi poi non avesse capito cosa fosse successo di così grave da tenere in ostaggio automobilisti per questo breve ma intenso tratto di strada che separa casa e lavoro per molti, la spiegazione è semplice e anche poco apocalittica. Nessun incidente grave, nessun tamponamento a catena… ma una semplice riparazione alle tubature nella Metropolitana alla fermata Flaminio partita giovedì pomeriggio.

Così il traffico si fa bollente da Corso dìItalia fino a tutto il Muro Torto, intasando anche il Quartiere Pinciano Salario e lasciando allagata parte della stazione metropolitana. La Municipale spiega e avverte il cittadino, consigliando anche di controllare sempre la pagina web Luce Verde:

Per alleviare i disagi del traffico di una direttrice importante e particolarmente trafficata, ha da giovedì notte messo in campo numerose pattuglie provenienti dei gruppi Trevi, Prati, Sapienza, e Parioli. Opportune deviazioni sono state disposte lungo corso d’Italia per avvisare gli automobilisti diretti a piazzale Flaminio. Sono state posizionate pattuglie per segnalare percorsi alternativi e impedire ulteriori intasamenti, a partire da piazzale della Croce Rossa, Porta Pia e la confluenza di via Po. A piazzale Brasile (via Veneto/Pinciana) il traffico è deviato all’interno di Villa Borghese“.

Al disguido si aggiungono poi anche i cittadini più prepotenti e che hanno fretta (solo ora), quelli che passando con il rosso intasano ancora di più il tragitto, complicando ulteriormente i fatti di viabilità.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: