Tragedia durante un matrimonio a Pozzuoli: annega bimbo di 4 anni in piscina

Sfuggito al controllo dei genitori, ieri sera, il piccolo Davide M. è morto annegato nella piscina adiacente al ristorante dove si stavano svolgendo i festeggiamenti di un matrimonio. La tragedia è avvenuta a Pozzuoli nella piscina del lido “Kora” di Lucrino. Nella piscina stavano facendo il bagno altri bambini invitati al ricevimento.

I video del locale, del sistema di videosorveglianza, sono ora sotto il controllo della Polizia ma da una prima ricostruzione il piccolo che doveva ancora compiere 4 anni si sarebbe allontanato dalla famiglia per tuffarsi poi nella piscina, dove è annegato. Una animatrice vedendo il corpicino galleggiare nell’acqua ha subito dato l’allarme e si è tuffata immediatamente tirandolo fuori dalla piscina. Trasportato in Ospedale, per Davide non c’è stato nulla da fare. I soccorsi del 118 sono stati immediati ma ormai era comunque troppo tardi per salvargli la vita.

La Piscina è ora sotto sequestro ed è stata richiesta l’autopsia sul cadavere del bambino originario di Maddaloni, nel Casertano.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: