Top Gear arriverà anche in Italia. Tra i conduttori Joe Bastianich e Guido Meda

Joe_Bastianich_Top_Gear

Sono molti i format televisivi di successo all’estero che vengono realizzati, con risultati più o meno positivi, anche in Italia, e se il celebre MasterChef, dedicato ai cuochi in erba, continua ad ottenere un grande successo anche nel nostro paese, sembra che dal 2016 un altro celebre programma verrà realizzato in Italia.

Si tratta di Top Gear, della BBC, considerato uno dei programmi televisivi più visti di sempre con oltre 350 milioni di spettatori in tutto il mondo, che verrà realizzato da Sky in una versione nostrana con alcuni conduttori d’eccezione tra cui Joe Bastianich e Guido Meda.

A confermarlo, nel corso di una intervista a Radio Deejay è stato lo stesso Bastianich, celebre ristoratore e imprenditore conosciuto al grande pubblico per essere uno dei giudici dell’edizione originale e di quella italiana di MasterChef.

Top Gear Italia (che potrebbe anche avere un altro nome), dovrebbe andare in onda da marzo 2016 su Sky Uno e tra i conduttori, oltre a Bastianich, sarebbe stato confermato Guido Meda, vice direttore di Sky Sport e telecronista della MotoGP, insieme a un terzo conduttore di cui al momento non è nota l’identità. Ulteriori dettagli non sono al momento stati diffusi.

Riguardo all’edizione originale del programma Top Gear, il 2015 non è certo stato un anno fortunato. Dopo 13 anni di successi, a causa di un diverbio con un produttore del programma, la BBC ha deciso di non rinnovare il contratto a Jeremy Clarkson, uno dei conduttori storici del programma, e in seguito anche Richard Hammond e James May hanno deciso di lasciare la conduzione. La prossima edizione vedrà, quindi, alla guida il presentatore Chris Evans, insieme ad altri due personaggi non ancora confermati.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: