Sempre più giocatori per il gambling online. Ecco come tutelarsi

Ha visto la sua fortuna attraverso il gioco online da PC per poi crescere in modo esponenziale attraverso le applicazioni che ne permettono il gioco comodamente dai propri device mobili. Stiamo parlando del gambling online, un settore che non ha mai conosciuto crisi dalla sua nascita ad oggi. Conta infatti circa 1,37 miliardi di euro di fatturato all’anno e gli oltre 300 milioni di euro generati per l’erario.

Complice la scarsissima presenza di casinò autorizzati sul suolo nazionale, slot machine, roulette, tavoli da poker e da blackjack in versione virtuale riscuotono un grande successo nel Bel Paese, tanto che, secondo le ultime stime elaborate dall’Osservatorio del Politecnico di Milano, nel 2017 erano ben 3,7 milioni gli italiani ad aver partecipato ad un gioco di fortuna a distanza in almeno un’occasione.

Più l’offerta ma anche più la sicurezza

La crescita del fenomeno del gioco online apre inevitabilmente la strada a varie riflessioni sulla natura di queste attività, ma il dato più interessante evidenziatosi nelle ultime annate è forse il seguente: le piattaforme di gambling online legali continuano a crescere soprattutto a fronte di una contrazione del giro di affari di quelle che operano ai margini della legalità, grazie all’instancabile lavoro degli enti che si occupano di monitorare il settore e di sospendere l’accesso ai portali web che non rispettano le regole.

Così, l’offerta digitale a disposizione degli italiani è sempre più sicura e controllata, nonché rispettosa del benessere dei giocatori, soggetti a tutta una serie di accorgimenti che mirano a limitare i comportamenti poco equilibrati e a valorizzare quella del gambling online come un’esperienza all’insegna del divertimento, del brivido della giocata, ma anche della responsabilità e della giusta misura.

L’ente che in Italia si occupa di sorvegliare il settore e di rilasciare ai gestori le concessioni indispensabili per operare nella legalità è l’ADM, ovvero l’Agenzia dei Monopoli e delle Dogane (nota fino al 2012 come AAMS). L’Agenzia concede l’autorizzazione all’esercizio dei giochi di fortuna a distanza, oppure il suo rinnovo, solo a quelle piattaforme in grado di rispettare gli stringenti parametri di sicurezza dei dati personali e di equità dei meccanismi di gioco stabiliti dalla legge italiana.

Un mondo che cambia, come dimostra anche la Corte Suprema che sta autorizzando gli Stati Americani a legalizzare il gambling. Il Nevada è stato il primo a legalizzare il gioco onlineSecondo i termini della licenza del Nevada, i giocatori devono avere almeno 21 anni ed essere residenti nello stato. Inizialmente si potrà giocare solo al poker online. Secondo le prime stime il gioco d’azzardo online genererà miliardi di dollari solo negli Stati Uniti.

Per giocare sicuri meglio indirizzarsi però a siti certificati come ad esempio Netbet. NetBet è certificato da AAMS (Conc. 15015) e garantisce un ambiente di gioco sicuro e affidabile. I server di gioco sono in Italia e sono stati allestiti nel pieno rispetto dei requisiti di sicurezza e trasparenza stabiliti dall’AAMS, l’autorità che garantisce il gioco sicuro. I tuoi dati personali sono trattati con la massima riservetezza e protetti dalle più innovative tecniche crittografiche. Per poter giocare è necessario che il sistema operativo del tuo telefono cellulare o tablet sia compatibile con HTML5. Netbet declina ogni responsabilità dovuta ad eventuali malfunzionamenti causati dai dispositivi elettronici utilizzati. Ad ogni modo, non possiamo garantire che i nostri giochi siano disponibili nel tuo dispositivo specifico in qualsiasi momento. Si prega di ricordare che, in dispositivi più vecchi, possono verificarsi dei problemi legati alle prestazioni

 

 

 

 

Share

Commenti

commenti