HUAWEI MATE 10 PRO: ARRIVA IL FACE UNLOCK

Huawei annuncia un nuovo aggiornamento che introduce lo sblocco tramite riconoscimento facciale anche per il Mate 10 PRO 

 

L’aspetto del device appartiene agli schermi precedenti gli ultimi borderless, pur avendo i bordi sottilissimi. Un Premium a tutti gli effetti con lo schermo  FHD+ a sviluppo longitudinale, secondo le ultime tendenze per l’uso ad una mano. Anche se avrei preferito anche i bordi del display stondati e una satinatura meno scivolosa (necessita del guscio in gomma).  Il Processore è il Kirin 970 che va alla grande. Veloce, non scalda. La memoria con 6 gb di ram e 128 gb interna (non espandibile) è comunque più che sufficiente con Foto di Google, Dropbox e i vari Cloud. La batteria è – malgrado le necessità dello smartphone – sempre all’altezza, permettendo una più che adeguata autonomia. Grafica EMUI – Oreo, 8. Collegmento con presa Type C – HDMI

Huawei Consumer Business Group ha annunciato il rilascio di un nuovo importante aggiornamento del software per portare la tecnologia di sblocco tramite riconoscimento facciale sui dispositivi della serie HUAWEI Mate 10. In Italia l’aggiornamento di HUAWEI Mate 10 Pro verrà rilasciato gradualmente nelle prossime settimane in particolare a partire dal 23 maggio per l’open market, dal 30 maggio per i rivenditori e clienti Vodafone, dal 15 giugno per utenti TIM e dal 18 luglio per clienti Wind e 3.

In aggiunta al sensore di impronta digitale e al codice, il velocissimo sblocco tramite riconoscimento facciale fornirà ai possessori di HUAWEI Mate 10 Pro anche un terzo metodo di sblocco, per ottimizzare ulteriormente la loro esperienza d’uso. L’aggiornamento riflette il costante impegno dell’azienda per portare ai proprio consumatori una continua innovazione  nei propri dispositivi.

Gli utenti potranno abilitare il Face Unlock nel sottomenu “Sicurezza e privacy” delle Impostazioni sotto la voce “Sblocco col sorriso”. Quando si accederà alla funzione per la prima volta, verrà chiesto di registrare il proprio volto.

Dopo aver creato un profilo facciale, gli utenti avranno due opzioni per usare la funzione: “Sblocco diretto” e “Scorri per sbloccare”. Il primo sblocca il dispositivo automaticamente quando lo schermo è acceso e il volto dell’utente viene riconosciuto; il secondo richiede la gesture di Swipe per sbloccare il dispositivo dopo che il suo volto è stato riconosciuto.

Sblocco col sorriso è l’ultima funzione che viene aggiunta a HUAWEI Mate 10 Pro. Lo smartphone dispone del primo processore Kirin AI al mondo, display HUAWEI FullView e un’ampia batteria a lunga durata da 4000 mAh con gestione energetica potenziata da AI.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: