Threads di Instagram: disponibile la nuova app di messaggistica per connettersi agli amici più stretti

Era la fine di agosto quando sono trapelate le prime informazioni in merito ad una nuova applicazione in lavorazione presso il team di Instagram. Al tempo questa nuova app era in fase di sperimentazione e i dettagli trapelati anticipavano che si trattava di un nuovo tentativo di Instagram di puntare sulla messaggistica istantanea per avvicinare una cerchia di utenti più giovani spingendoli a trascorrere più tempo sull’app.

E’ passato più di un mese da quel momento e adesso si è passati dalle indiscrezioni alla realtà. Facebook ha reso disponibile ufficialmente per dispositivi Android e iOS la nuova app che prende il nome di Threads di Instagram. Si tratta in effetti di un’applicazione dedicata alla messaggistica istantanea che consentirà agli utenti di restare sempre in contatto con gli amici più stretti, condividendo contenuti personali per restare costantemente aggiornati.

La nuova app segue l’introduzione recente della funzione “Amici più stretti” che consente agli utenti Instagram di creare una lista separata dei contatti che rientrano nella cerchia più ristretta dei propri amici. Con Threads sarà possibile condividere messaggi, foto, video e storie in modo ancora più semplice e veloce. L’app permetterà di scegliere gli utenti che potranno accedere ai contenuti condivisi da noi, creando uno spazio più riservato che sia aperto solo agli amici più stretti. In questo modo non solo si potrà scegliere con chi condividere foto, video e storie, ma anche chi potrà contattarci.

Con Threads gli utenti avranno una lista dei messaggi in arrivo e notifiche dedicate esclusivamente agli amici più stretti, e potranno inoltre condividere foto e video più rapidamente attraverso la fotocamera.

Threads di Instagram offrirà inoltre l’accesso ad un’altra funzione che permetterà di far conoscere agli amici cosa stiamo facendo in qualsiasi momento. Si tratta dello Stato. Si potrà quindi impostare uno Stato suggerito dalla stessa app, uno completamente nuovo scritto dall’utente oppure uno Stato automatico. In quest’ultimo caso verrà mostrato qualche dettaglio sulla propria posizione, ma non verranno fornite le coordinate precise di geolocalizzazione. Questo significa che l’app richiederà agli utenti la condivisione dei dati sulla posizione, ma viene specificata che nessuna di queste informazioni verranno usate per scopi pubblicitari.

In merito al lancio di Threads, il Director of Product di Instagram Robby Stein ha dichiarato:Negli ultimi anni, abbiamo introdotto diversi nuovi modi per condividere visivamente su Instagram e connettersi con le persone a cui tieni, dalla condivisione di momenti quotidiani alle Storie ai messaggi visivi su Direct. Ma per la tua cerchia più ristretta di amici, abbiamo visto la necessità di rimanere più connessi durante il giorno, in modo da poter comunicare cosa stai facendo e come ti senti attraverso foto e video”.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: