Oppo Find X5 Pro, X5 e X5 Lite Top di Gamma e 5G per tutti i gusti

OPPO ha presentato, ieri 24 febbraio, il nuovo Device Find X5 Pro 5G. Non un nuovo Device, ma ben tre,  che riservano  sorprese e conferme. Le seconde riguardano l’evoluzione stilistica già osservata su X3 e portata ora al debutto sulla serie Top di Gamma. I materiali, come la ceramica per la cover posteriore e il comparto fotografico che beneficia della collaborazione con Hasselblade e con il software “MariSilicon X“ (che permette una migliore elaborazione e ottimizzazione delle immagini video con il buio.  AI 4K fino 20 volte più veloci, lo smartphone top di gamma OPPO Find X5 Pro riesce a fare luce nella notte, ma anche la maggiore nitidezza possibile in qualsiasi condizione di luce).

Entrando dello specifico, risuona forte la Ram che si attesta in ben 12 GB, e il più recente e potente SoC di Qualcomm, lo Snapdragon 8 Gen1 multicore.  Il Display AMOLED con bordi curvi da 6,7″ed una batteria a doppia cella da 5000mAh supportata dalla ricarica rapida SuperVOOC ad 80W.

Scocca:

La scocca ultra-resistente realizzata in ceramica dona a questo innovativo smartphone un design sofisticato dalle linee pulite e moderne, creando una texture che riduce la presenza di impronte e una finitura perfettamente liscia e uniforme.

Con impareggiabili capacità di ripresa notturna, OPPO Find X5 Pro 5G nasce a partire dal DNA e dai core values di OPPO, che lo rendono un brand di successo davanti agli occhi dei consumatori e della critica. Con un’estetica futuristica, un nuovo ColorOS, prestazioni di livello superiore, connettività ultraveloce e un comparto fotografico mai visto prima, una tripla fotocamera posteriore che utilizza due sensori Sony IMX766 da 50MP (per obiettivo principale e grandangolo) insieme ad una terza fotocamera da 13 Mpx per il teleobiettivo.

Insieme ad Oppo Find X5 Pro, è stato presentato anche Oppo Find X5: appena un livello inferiore, ma sempre di altissimo livello.

Oppo Find X5, presenta uno schermo AMOLED da 6.55 pollici con risoluzione di 2400 x 1080 pixel e frequenza di refresh rate a 120Hz. Il device sarà spinto dal processore Snapdragon 888 di Qualcomm, nella configurazione con 8GB di RAM e 256GB di storage interno (non espandibile).

Non mancheranno le connettività 5G dual SIM, Wi-Fi 6E, Bluetooth 5.2, GPS, NFC, Glonass, Beidou e Galileo. Presente anche il lettore di impronte digitali in-display. Il telefono presenterà una fotocamera posteriore (sviluppata con Hasselblad) con un sensore principale da 50MP (Sony IMX766 con OIS, apertura f/1.8, 10-bit e FOV 84°), un ultra-grandangolare da 50MP (Sony IMX766, FOV 110°, 10-bit, cattura macro fino a 4 cm) ed un teleobiettivo da 13MP (apertura f/2.4, FOV 45° e zoom ibrido 5x). La fotocamera frontale includerà un sensore da 32MP (Sony IMX615, apertura f/2.4). La batteria avrà una capacità da 4800mAh con supporto alla ricarica rapida a 80W. Presente anche la certificazione IP54.

Oppo Find X5 Lite:

L’Oppo Find X5 verrà reso disponibile nelle colorazioni Ceramic Black e Ceramic White. Il modello Lite dovrebbe includere uno schermo AMOLED da 6.43 pollici con risoluzione di 2400 x 1080 pixel e frequenza di refresh rate a 90Hz. Il telefono verrà probabilmente spinto dal processore MediaTek Dimensity 900, con 8GB di RAM e 256GB di memoria interna (non espandibile). Non mancheranno gli speaker stereo e il jack per le cuffie da 3.5mm. La fotocamera posteriore includerà un sensore principale da 64MP (apertura f/1.7 e FOV 80,5°), un ultra-grandangolare da 8MP (apertura f/2,25 e FOV 118,9°) ed un sensore macro da 2MP (apertura f/2.4, FOV 88,8° e fuoco fisso). La fotocamera frontale sarà composta da un sensore singolo da 32MP (apertura f/2.4, Sony IMX615). La batteria avrà una capacità da 4500mAh, con supporto alla ricarica rapida fino a 65W.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: