Nokia 9 PureView: la presentazione potrebbe avvenire al MWC 2019

Circa due anni sono passati da quando HMD Global ha ripreso in mano il marchio Nokia, che per anni ha dominato il mercato globale dei telefoni cellulari. L’obiettivo quello di riproporre una nuova linea di smartphone Nokia basati sul sistema operativo Android, il più diffuso al mondo. In questo arco di tempo sono stati molteplici i modelli lanciati sul mercato che hanno ricevuto un’accoglienza positiva dal pubblico.

Ma tra modelli di fascia media ed entry-level, l’attenzione è tutta rivolta a quello che da più fonti è stato descritto come il futuro modello di punta della società. Parliamo di Nokia 9 PureView, non ancora ufficialmente presentato, ma protagonista di numerose indiscrezioni in questi mesi. L’ultima ipotesi in merito al lancio riguarda la possibilità che l’attesissimo Nokia 9 PureView possa essere svelato al mondo in occasione del Mobile World Congress 2019.

A inizio gennaio, varie indiscrezioni avevano anticipato che Nokia 9 PureView, dopo i ritardi che ne hanno accompagnato la data di lancio prevista inizialmente per il 2018, sarebbe stato svelato verso fine mese per una commercializzazione a febbraio. Chi sperava potesse essere così, potrebbe dover attendere ancora qualche settimana.

Il motivo è da ricercare in quello che potrebbe essere un indizio in merito al lancio di nuovi prodotti da parte di HMD Global. A lanciarlo è stato Juho Sarvikas, Chief Product Officer di HMD Global. Attraverso il suo profilo Instagram, ha condiviso un video che ripercorre la partecipazione dell’azienda all’edizione 2018 del MWC di Barcellona. Nello stesso post, Sarvikas ricorda che è ancora una volta arrivato il momento della manifestazione che si tiene a Barcellona. Lasciando intendere, appunto, che HMD Global sarà presente.

Se a questo si aggiunge l’hashtag #coolnewstuff che accompagna il post, l’ipotesi più probabile è che l’azienda possa presentare nuovi prodotti al MWC di quest’anno. E tra i dispositivi più attesi continua ad esserci il Nokia 9 PureView.

Quest’ultimo, lo abbiamo ricordato più volte, rappresenta il flagship dell’azienda finlandese, che tra le sue caratteristiche di maggior rilievo avrà la fotocamera posteriore, composta da 5 sensori e dalla tecnologia PureView pensata per offrire una qualità fotografica notevole. L’unica incognita è rappresentata dal SoC integrato nel terminale.

Fino ad oggi le indiscrezioni hanno rivelato che il cuore di Nokia 9 PureView sarà il Qualcomm Snapdragon 845. Ma una scelta del genere potrebbe rivelarsi controproducente, considerando la disponibilità del nuovo chip Qualcomm Snapdragon 855 che sarà alla base di gran parte degli smartphone top di gamma del 2019. Resta da capire, quindi, come si muoverà HMD Global in tal senso.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: