HTC One M10: trapelano i primi dettagli sulle possibili varianti dello smartphone

HTC_M10

HTC Corporation nel corso di questi ultimi anni, complici le vendite di alcuni modelli di smartphone prodotti inferiori alle aspettative della società, continua a vivere un periodo non particolarmente positivo in termini finanziari, ed è anche per questo che si attende con impazienza di conoscere il prossimo smartphone top di gamma del produttore taiwanese, per capire se le performance offerte dal terminale riusciranno a convincere il pubblico contribuendo a riportare in vetta i profitti della società.

La presentazione del nuovo smartphone sarebbe dovuta avvenire, come già ricordato in passato, durante il Mobile World Congress 2016, salvo poi venire rimandata a data da destinarsi, e mentre si avvicina la nuova data di presentazione, fissata a quanto pare per una conferenza ufficiale prevista per il 12 aprile, ecco arrivare dal web nuove indiscrezioni che forniscono dettagli aggiuntivi su HTC One M10, confermando l’esistenza di ben tre varianti distinte dotate di alcune specifiche differenti in grado di attirare l’attenzione di una più ampia fascia di pubblico.

Fino ad oggi era stato già anticipato da alcune voci di corridoio che il nuovo smartphone top di gamma targato HTC sarebbe stato commercializzato in diverse varianti differenziandosi soprattutto per alcune caratteristiche come processore o quantitativo di RAM e memoria interna, e in questi ultimi giorni altri dettagli permettono finalmente di farsi un’idea al riguardo.

Le nuove informazioni, diffuse dal portale MyDrivers, confermano che il terminale in questione sarà distribuito in tre varianti differenti. Il primo modello di HTC One M10, sarà dotato di un processore Qualcomm Snapdragon 820, insieme a 4GB di RAM, 32GB di memoria interna ed un prezzo per il mercato statunitense fissato a $900. La seconda versione dello smartphone dovrebbe integrare lo stesso processore Qualcomm Snapdragon 820, insieme però a 3GB di RAM e 32GB di memoria interna, ed un prezzo fissato invece, a $770.

L’ultima versione, con un prezzo di $580, dovrebbe invece utilizzare un processore Qualcomm Snapdragon 652, 3GB di RAM e 16GB di memoria interna. Per quanto riguarda le altre specifiche si parla di un display da 5.15 pollici con risoluzione Quad HD (2560×1440 pixels), fotocamera principale da 12MP e sistema operativo Android 6.0 Marshmallow.

Se questi dettagli dovessero rivelarsi veritieri, l’unico dubbio riguarderebbe il prezzo, di certo non particolarmente accessibile.  Ma è anche vero che, al momento, i prezzi trapelati potrebbero non essere reali, e in questo caso, per saperlo con certezza l’unica cosa da fare è attendere la presentazione ufficiale del dispositivo.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: