Facebook: presto nuove opzioni per esprimere le emozioni

Mark_Zuckerberg

Il tasto Mi Piace, considerato come uno degli elementi più importanti che da sempre fanno parte dell’esperienza offerta da Facebook, permette di esprimere il proprio interesse o approvazione nei confronti di un messaggio, video o foto condivisi sul social network.

Da tempo in tanti, però, chiedono l’integrazione di un pulsante che consenta di esprimere anche altre emozioni, soprattutto per i post relativi ad occasioni tristi o nei quali il ‘Mi Piace’ potrebbe risultare fuori luogo. E finalmente il celebre social network da 1.49 miliardi di utenti sembra aver ascoltato le richieste.

Mark Zuckerberg, CEO e co-fondatore di Facebook, ha confermato che dopo le tantissime richieste ricevute nel corso degli anni, la società inizierà presto a testare una serie di nuove soluzioni in tal senso.

Non si tratterà, tuttavia, del tanto atteso pulsante Non mi piace, di cui più volte si è parlato ma che, invece, difficilmente potrà mai vedere la luce. Un’opzione del genere, infatti, rischierebbe di creare attriti tra gli utenti rivelandosi negativo anche per i post pubblicitari che gli inserzionisti acquistano per pubblicizzare i propri prodotti.

Zuckerberg ha invece chiarito che le nuove opzioni che verranno testate a breve, permetteranno di mostrare empatia nei confronti di contenuti relativi a brutte notizie, mostrando la propria vicinanza all’utente che ha condiviso un particolare post, ad esempio in occasione di lutti o situazioni difficili.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: