Facebook Messenger cresce ancora. 900 milioni gli utenti attivi ogni mese

Facebook_Messenger_900_milioni

WhatsApp, lo abbiamo ricordato in molte occasioni, continua ad essere la piattaforma di messaggistica istantanea più popolare in tutto il mondo, con miliardi di messaggi che vengono scambiati quotidianamente ed una community che ormai da diverse settimane ha raggiunto e superato 1 miliardo di utenti attivi, un numero che dimostra l’enorme successo ottenuto da quest’app che, come noto, è stata acquisita da Facebook per una cifra record di circa 22 miliardi di dollari.

WhatsApp, tuttavia, non è l’unico software di messaggistica esistente, ma esiste anzi un concorrente, di proprietà sempre del colosso fondato da Mark Zuckerberg, Facebook Messenger, che continua a crescere in maniera sempre più interessante, grazie alla continua integrazione di nuove funzioni che hanno reso questa non più solo
un’app per scambiare messaggi, ma una vera e propria piattaforma di comunicazione. Ed è proprio Messenger che in questi giorni festeggia il raggiungimento di un altro importante traguardo che la rende la piattaforma di messaggistica più popolare subito dopo WhatsApp, grazie ai suoi 900 milioni di utenti attivi mensilmente.

Era solo lo scorso mese di gennaio quando Facebook ha annunciato che gli utenti attivi ogni mese su Messenger avevano raggiunto quota 800 milioni, e adesso a distanza di soli tre mesi, la piattaforma sembra essere riuscita ad avvicinarsi a nuovi utenti, portando la community a 900 milioni di persone che almeno una volta al mese utilizzano Messenger.

Si tratta di un risultato importante che consente a Messenger di avvicinarsi sempre di più ai numeri di WhatsApp, nonostante siano trascorsi solo quattro anni da quando ha fatto il suo debutto sulle principali piattaforme mobili. Era infatti il 2011 quando Facebook Messenger ha debuttato, ma in effetti è nel 2014 che Facebook ha iniziato realmente a puntare sull’app, eliminando da Facebook la possibilità di scambiare messaggi, in modo da rendere Messenger una entità separata, e trasformandola sempre di più in una piattaforma distinta dotandola di funzionalità sempre più avanzate per la comunicazione e la condivisione.

Per celebrare questo traguardo, Messenger si rinnova con alcune nuove funzioni che si rivolgono principalmente alle aziende. Messenger Username è un nome utente unico attribuito ad ogni account, che renderà ancora più semplice trovare utenti specifici o aziende. Messenger Links, invece, sono dei link che possono essere condivisi per avviare in breve tempo una conversazione. Messenger Codes, invece, sono dei codici che dovranno essere scansionati con la fotocamera del dispositivo per trovare una persona o azienda con cui comunicare.

L’ultima novità, invece, sono i messaggi personalizzati che gli utenti business potranno inviare agli interlocutori all’inizio di una conversazione.

Novità, queste, che vanno quindi a migliorare l’esperienza rivolta soprattutto ai venditori che utilizzano Messenger per comunicare con i clienti, in maniera intuitiva e istantanea.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: