Una spruzzata locale di Fortacin e addio alla eiaculazione precoce

eiaculazione precoce

Dopo Viagra Generico e Cialis contro l’impotenza arriva un rimedio anche contro l’eiaculazione precoce, la più comune disfunzione sessuale maschile. Basti pensare che in America interessa il 20-30% dei maschi, mentre in Italia si stima che ne sia affetto un maschio su cinque, per lo più giovane, tra i 20 e i 40 anni.

L’aiuto sotto le lenzuola in questo caso non è per una pillola, ma uno spray per uso locale che verrà commercializzato in farmacia dall’azienda farmaceutica italiana Ricordati, nel 2017 a livello europeo. Fortacin, questo il suo nome, è una formulazione topica spray di lidocaina e prilocaina che è facile da usare e che agisce velocemente nel trattamento della eiaculazione precoce. Richiede la ricetta medica.

Se ne parla già dal 2014, quando Recordati ha annunciato la firma di un accordo di licenza con Plethora Solutions Limited e Plethora Solutions Holdings Plc (AIM: PLE), società farmaceutica con sede nel Regno Unito, per la commercializzazione di PSD502™  (questa la sigla ora trasformata nel nome Fortacin) in Europa, Russia, la Comunità degli Stati Indipendenti (C.S.I.), Turchia e alcuni Paesi nel Nord Africa.

Un valido aiuto che però non verrà pubblicizzato e per vederne il giusto utilizzo e vendita bisognerà aspettare del tempo. Purtroppo, come ha messo in luce la Fimmg, ci sono ancora troppi tabù sul sesso, che portano chi soffre di patologie come l’eiaculazione precoce ma anche l’impotenza e l’anorgasmia femminile, lontano dai medici e dalle possibili soluzioni di coppia: 4 milioni per l’eiaculazione precoce, 3 milioni per la disfunzione erettile e 4 milioni e mezzo di donne che non riescono ad avere un orgasmo.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: