Stare a dieta senza dimagrire: ecco i cinque alimenti colpevoli che pensiamo siano dietetici

Continua la lotta alle fake news soprattutto per quanto riguarda i falsi miti che si vanno a creare intorno all’alimentazione. Spesso infatti ci portiamo dietro retaggi antichi con errori di considerazione per quanto riguarda cosa mangiare e cosa no, cosa fa bene e cosa no, cosa fa dimagrire o al contrario fa ingrassare. Quante volte vi è capitato di pensare che nonostante stiate facendo una dieta equilibrata la pancia non diminuisce e i rotolini sono sempre li a farne da padroni? In Rete abbiamo trovato cinque alimenti che consideriamo dietetici e che invece sono tutt’altro che equilibrati…

Non usare l’olio

In una dieta che si rispetti la prima cosa che notiamo è la drastica diminuzione di olio come quantità giornaliera. Così ci prepariamo a dire addio all’olio di oliva, considerato da moltissimi come grasso e anti dieta. Al contrario L’olio extravergine fa bene sempre, ricco di grassi buoni, antiossidanti e nutrienti indispensabili per mantenere la linea. Questo alimento ha anche qualità antinfiammatorie e aiuta a combattere gonfiori e cellulite andando a favorire una buona circolazione sanguigna.

Verdure… un must nelle diete

Piene di qualità, vitamine, sali minerali, antiossidanti e chi più ne ha più ne metta. Ma una dieta ricca solo di verdure non solo non fa bene, andando ad eliminare alimenti importanti, ma può produrre l’effetto contrario: infatti mangiare le verdure non porta ad una sazietà durevole e così si cede più facilmente ai fuori pasto inutili e dannosi. Ricordiamo poi che nelle verdure non ci sono carboidrati e proteine, indispensabili per la nostra buona salute.

Pasta in bianco? Attenzione

Un altro falso mito è quello che mangiare in bianco fa dimagrire… sempre. Ma se nella nostra dieta lasciamo spazio solo alla pasta in bianco dobbiamo fare attenzione. Infatti questo pasto non sazia e non apporta i giusti nutrienti. Meglio un bel piatto di pasta al sugo che va ad aggiungere vitamine ed antiossidanti ad un piatto che altrimenti sarebbe solo carboidrati.

Grigliamo tutto… anche no!

Che non si debbano friggere le verdure siamo d’accordo, ma anche grigliarle sempre e comunque non è una buona pratica. Infatti questa cottura porta via agli alimenti i nutrienti contenuti nel cibo, soprattutto le vitamine.

Gelato?

In una dieta poco tempo fa abbiamo visto come il gelato possa essere al centro di una dieta. Ma attenzione. Infatti è meglio aggiungerlo in una dieta regolare che non usarlo come vero e proprio sostituto o comunque bisogna scegliere quelli giusti.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: