Venerdì 16 Giugno sarà svelata la sesta serie della Volkswagen Polo [Eccola in anteprima]

Volkswagen presenterà Venerdì 16 giugno la nuova generazione della  Polo. Quello che proporrà, quanto ci sarà  di nuovo? Ecco le  prime informazioni.

La presentazione avverrà a  Berlino. Per attendere il pubblico e la stampa, VW ha divulgato oggi il primo  teaser, che mostra il design delle luci posteriori.  E’ da maggio che una campagna silente e battende invade internet e i giornali specializzati. Finti appostamenti ed articoli ad Hoc su prove del nuovo modello non hanno fatto altro che alimentare la curiosità di chi ama questo modello e ne conosce le specifiche e le indubbie qualità.  La Volkswagen  ha lanciato la sua campagna teaser intorno alla sua nuova Polo  pochi giorni dopo aver reso noto un primo video del SUV compatto, il T-Roc  che nascerà dalla medesima piattaforma e avrà molto in comune con la Polo.  Nata nel 1975, la Polo ha subit negli anni una vera e propria metamorfosi, fa piccola station (con anche versione coupè), alle successive generazioni, si è andata delineando una configurazione del tutto simile alla Golf, ma in formato ridotto. Nel tempo tali specifiche sono andate sempre più confermandosi. Un tempo le piccole erano spartane e meno confortevoli. La Polo ha avuto- tra le prime – il merito di invertire questa tendenza e diventare a tutti gli effetti un’auto dalle grandi qualità in formato ridotto. Il “ridotto” poi negli ultimi anni è un eufemismo. Basti pensare che la Polo ha le dimensioni superiori alle Golf I  e II serie.
[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=rbgx9YEi0Jo[/embedyt]
(VW – T-Roc)

Venerdì conosceremo nella sua veste definitiva la nuova generazione, la Polo 6. Sarà senza dubbio una delle stelle del prossimo Salone di Francoforte  in settembre. Già si sa molto della sorella più piccola della Golf.  La sesta generazione della bestseller è più larga, più spaziosa e più confortevole ed è pronta a proseguire la storia di successi di questo modello compatto, che fino a oggi è stato venduto in oltre 14 milioni di esemplari.

Klaus Bischoff, Responsabile del Design Volkswagen, spiega: “Questa Volkswagen è identificabile immediatamente come l’espressione più originale della sua categoria e tuttavia appartenente a una generazione completamente nuova. Un design di forte impatto, che fa apparire la vettura compatta più sportiva, essenziale e assolutamente originale anche nell’ambito della gamma della Marca. Un’auto perfettamente al passo con i tempi, dal punto di vista sia tecnico sia estetico”.

Navigando abbiamo trovato molte immagini “rubate” o “permesse”. Da queste immagini è evidente un cambiamento di stile, che seppure ha forte il senso di continuità, esprime forte un’idea di maggiore sportività e ricercatezza. Sull’onda dell’ultima generazione della Golf, possiamo dedurne una maggiore impronta a terra e un ulteriore allungamento del passo. L’auto sembrerebbe essere più bassa e più larga a tutto vantaggio delle doti dinamiche e tenuta di strada. Se come penso possa essere, i motori di cilindrata inferiore, ma dalle enormi potenze e il peso della vettura sarà inferiore, avremo di fronte anche un’auto moderna e parca nei consumi. Ci sarà tanta tecnologia attiva e passiva e molti supporti elettronici che renderanno i viaggi più confortevoli e sicuri. A venerdì!!!! (ore 11.00 sito VOLKSWAGEN presentazione).

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: