Nuovo Mercedes GLC 220 d Sport e AMG GLC 43 4MATIC eleganza e potenza (e una promozione)

GLC : dopo il recente restyling della scorsa primavera, il  SUV della casa di Stoccarda si presenta sul mercato con molti dettagli affinati e migliorati. Ci sono nuovi paraurti, sia anteriore che posteriore e una nuova mascherina nel frontale che ne esaltano il look in stile SUV. I fari a LED High Performance, ulteriormente appiattiti, ora sono di serie così come le luci posteriori interamente a LED. Tra le innovazioni nell’abitacolo figurano pregiati display in stile MBUX, tra cui la strumentazione completamente digitale (opzionale) e il display multimediale con comando touch (nel formato di serie da 7″ o da 10,25″ a richiesta), un nuovo volante multifunzione e nuovi colori ed elementi decorativi.

Motori:

La GLC adotta la nuova generazione di motori a quattro cilindri a benzina e diesel e il sistema Hybrid a 48 volt con EQ Boost offre funzioni supplementari per i motori a benzina che contribuiscono a ridurre il consumo di carburante e ad incrementare potenza, agilità e comfort. Tutti i diesel rispettano fin d’ora i requisiti della norma Euro 6d (RDE – Real Driving Emissions di livello 2) che entrerà in vigore solo a partire dal 1° gennaio 2020 per i veicoli nuovi, e l’anno successivo per tutti i veicoli.

Quanto al 220D 4MATIC, con motore a gasolio da 170 CV, a cui la Casa della Stella ha affiancato un’altra motorizzazione da 204 CV, una a benzina da 211 CV e un ibrido ricaricabile, con un il motore termico da 211 CV coadiuvato da un elettrico da 116 CV che, all’occorrenza funziona per un bel sprint aggiuntivo. C’è poi una nuova versione diesel il  200 d con la sola  trazione posteriore. Questo si muove con una potenza di 163 CV (poco meno dei 170 CV del 220 d).

Con un comfort di viaggio accresciuto anche dalla presenza di sospensioni di tipo pneumatico Air Body Control (a richiesta). Di serie anche il sistema Agility Control con sospensioni meccaniche dalla taratura selezionabile, con il Dynamic Body Control si definisce la regolazione degli ammortizzatori.

Il GLC è realizzato sulla piattaforma da cui nasce  la Classe C. Tra le dotazioni di serie troviamo l’Active parking assist con PARKTRONIC, l’Audio 20 CD, il navigatore Garmin®MAP PILOT e il volante multifunzione. Che si vanno ad aggiungere alle tante soluzioni tecniche già presenti nelle versioni d’ingresso, tra cui il DYNAMIC SELECT, che offre la possibilità di scegliere tra cinque assetti previsti, ovvero Eco, Comfort, Sport, Sport+ e Individual, da personalizzare liberamente.

Di serie anche il cambio automatico a 9 rapporti 9G-TRONIC, l’ATTENTION ASSIST, utilissimo in caso di stanchezza del guidatore e il COLLISION PREVENTION ASSIST PLUS e TEMPOMAT, che ci aiutano a tenere sempre le giuste distanze di sicurezza.

E anche il bagagliaio è da record con una capacità di carico di 580 litri, con tanto spazio anche sotto il pianale di copertura e che può crescere ulteriormente grazie al divano posteriore frazionabile al 40- 20-40%.

il climatizzatore automatico Thermatic e il mouse e il comando a rotella per avere a portata di mano, anche del passeggero, tutto il sistema. insomma un’auto sicura, assolutamente piacevole alla guida ma anche con un design elegante, di grande appeal. Il Sistema di Infotainment: che equipaggia  la GLC è il ” MBUX” (Mercedes-Benz User Experience) comprensivo delle funzioni ampliate “Hey Mercedes” e del sistema di assistenza per gli interni MBUX (a richiesta), che facilita l’azionamento dei comandi rilevando e interpretando i movimenti di braccia e mani del guidatore e del passeggero anteriore.

 

GLC 43 4MATIC:

Grazie a numerosi interventi, Mercedes-AMG è riuscita a valorizzare ulteriormente i suoi modelli di successo GLC 43 4MATIC SUV . La mascherina del radiatore ha un inserto decorativo rosso in alluminio e la scritta «AMG». La coda dalla larghezza accentuata con mascherine circolari dei doppi terminali di scarico rendono visibilmente più allettanti questi modelli di accesso al mondo dei SUV Mercedes-AMG.

Motore:

Ora il motore V6 biturbo da 3,0 litri eroga 287 kW (390 CV), cioè 17 kW (23 CV) in più di prima. La velocità massima è limitata elettronicamente a 250 km/h. In abbinamento al cambio a 9 marce SPEEDSHIFT TCT AMG molto reattivo, alla trazione integrale 4MATIC Performance AMG con ripartizione della coppia a favore della coda e alla regolazione dell’agilità AMG DYNAMICS è stato possibile incrementare ulteriormente il piacere di guida e l’agilità. Con la sua innovativa logica di comando, l’ultima versione del sistema di Infotainment MBUX, dotato di funzioni e visualizzazioni specifiche, rende questi modelli idonei all’uso quotidiano, grazie anche all’ampia spaziosità per i passeggeri e i bagagli, nonché ai numerosi equipaggiamenti per la sicurezza.

I nuovi fari a LED High Performance più piatti conferiscono più carattere alla parte anteriore della vettura, grazie al design a fiaccola delle luci di marcia diurne. Le alette in nero opaco sulle griglie delle prese d’aria presentano elementi decorativi in silver shadow e rendono ancora più incisivo il look di questi modelli.

Nella vista laterale si notano subito i rivestimenti sottoporta accentuati, che fanno apparire il SUV  più basso e allungato. Non passano inosservati nemmeno i cerchi in lega leggera AMG ottimizzati dal punto di vista aerodinamico, disponibili di serie nella versione da 19 pollici e dotati di scritta AMG. A richiesta sono disponibili anche altri cinque versioni da 19 a 21 pollici.

Gli interni:

Il design degli interni riprende la sportività degli esterni e rafforza l’indole dinamica del nuovo GLC 43 4MATIC. Il SUV mid-size ad alte prestazioni presenta di serie sedili sportivi che offrono al guidatore e al passeggero anteriore un maggior sostegno laterale. I rivestimenti in pelle ecologica ARTICO / microfibra DINAMICA nera hanno un motivo grafico caratteristico con cuciture decorative rosse. Gli elementi decorativi in alluminio con rifinitura longitudinale sottolineano il carattere sportivo dell’abitacolo. Ulteriori possibilità di personalizzazione sono offerte dalle nuove versioni di equipaggiamento in pelle cranberry/nero e pelle grigio magma/nero.

Anche su questa versione il sistema di Infotainment è il MBUX. Touchpad, pulsanti touch control al volante, touchscreen, immissione vocale o comandi gestuali: la logica di comando di GLC 43 4MATIC si distingue per la massima versatilità.

Naturalmente a bordo è presente anche l’innovativo sistema di azioni vocali che si attiva pronunciando “Hey Mercedes”. Grazie all’intelligenza artificiale, il sistema MBUX riconosce e comprende praticamente qualsiasi frase relativa ai sistemi di Infotainment e ai comandi della vettura, anche se formulata indirettamente.

I display sono da 12,3 pollici a sinistra e il display touchscreen da 10,25 pollici a destra nei tre stili specifici di AMG «Classico», «Sportivo» o «Supersportivo», che rendono le funzioni della vettura più coinvolgenti.

Dal comfort alla sportività, dalla stabilità all’agilità: cinque programmi di marcia e AMG DYNAMICS

La GLC 43 4MATIC SUV ha  cinque programmi di marcia: «Slippery», «Comfort», «Sport», «Sport+» e «Individual». La caratteristica della vettura può così essere ulteriormente personalizzata tra una guida confortevole o una taratura estremamente sportiva. A variare sono parametri importanti come il tempo di risposta di motore, cambio, assetto e sterzo.

Altra regolazione riguarda l’ESP® (Electronic Stability Program)  si garantisce la variabilità della dinamica trasversale. Il guidatore ha a sua disposizione le impostazioni «Stabile» e «Agile».

 

GLC 43 4MATIC dispone del cambio a 9 marce SPEEDSHIFT TCT  permette cambi rapidi, sia in modalità automatica sia in modalità manuale, attraverso i paddle integrati al volante. Grazie a un’applicazione software dedicata è possibile ottenere tempi di innesto molto rapidi.E’ previsto anche la funzione di doppietta automatica dei programmi di marcia «Sport» e «Sport+» rende l’esperienza di guida ancora più coinvolgente.

La trazione integrale di serie è la 4MATIC Performance pensata per le prestazioni  AMG si distingue per la ripartizione della coppia in percentuale maggiore sull’asse posteriore (31% sull’asse anteriore e 69% su quello posteriore). Questa configurazione assicura un vantaggio in termini di dinamica di marcia e accelerazione trasversale, nonché una trazione migliore in accelerazione.

L’assetto RIDE CONTROL+AMG è basato sulle sospensioni pneumatiche AIR BODY CONTROL con sistema ADS PLUS appositamente adattato ai modelli AMG, garantisce sia una dinamica di marcia sportiva sia il comfort sulle lunghe distanze

Le sospensioni pneumatiche a più camere offrono una forbice molto ampia tra la taratura più confortevole e quella più sportiva e si adattano al carico specifico. Grazie alla regolazione pneumatica del livello su entrambi gli assi, la vettura presenta un livello costante indipendentemente dal carico. A velocità elevate, la vettura si abbassa per ridurre la resistenza aerodinamica e per aumentare ulteriormente la stabilità.

La dotazione di serie prevede le sospensioni attive RIDE CONTROL+AMG. Questo sistema completamente automatico a gestione elettronica regola continuamente lo smorzamento su ciascuna ruota in funzione della necessità momentanea, migliorando la sicurezza e il comfort di marcia.

Presso i concessionari Mercedes la nuova Promozione per la GLC 220d 4 Matic Sport

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: