Mazda CX-5, la nuova serie viene Presentata a Los Angeles

1-all-new-cx-5_na-1

C’è stata la presentazioni a Los Angeles della tanto attesa CX-5. Non si tratta di una nuova serie, ma neppure di un semplice  restyling. Una riprogettazione di molte componenti, sviluppate partendo dal pianale presistente. Uno sviluppo di specifici  componenti. Il tema KODO  viene ancor più ampliato sulla parte esterna della carrozzeria per ciò che concerne il design, ma anche per l’espressione massima in termini di efficienza di ogni comparto sul quale si è andati a lavorare. Tutto si esprime nella caratterizzazione definita SKYACTIV. Oggi la CX-5 ne è l’espressione massima nel suo sviluppo. Ma si tratta solo dell’inizio di una rivoluzione in casa Mazda.

Mazda ha rivisto e raffinato praticamente ogni aspetto del nuovo CX-5, al fine di far condividere il piacere di guida a tutti coloro che si trovano a bordo.

La nuova generazione è stato progettata con una forte attenzione alle esigenze umane per offrire prestazioni eccellenti e una risposta immediata, corrispondente alle aspettative del conducente, ma dando anche priorità al comfort dei passeggeri, che si traduce in un piacevole viaggio in un interno particolarmente silenzioso e finemente rifinito.

Nuovi i propulsori sia  benzina – SKYACTIV-G 2.0 e SKYACTIV-G 2.5 – e il diesel   SKYACTIV-D 2.2. Tutti e tre consentono prestazioni potenti e lineari insieme ad un eccezionale risparmio di carburante ed emissioni incredibilmente basse. Il nuovo modello dispone anche del sistema G-Vectoring Control, una nuova tecnologia Mazda che va nella direzione di Jinba Ittai, la fusione completa tra l’auto ed il guidatore. Il principio si basa  sull’integrazione tra velocità della vettura e la rotazione del volante al momento dell’inserimento in curva. La centralina di gestione del motore agisce sull’erogazione e riduce la coppia  provocando di fatto un trasferimento di carico dall’anteriore al posteriore della vettura, tutto a favore di una maggiore stabilità in uscita di curva

Altre interessanti dotazioni prevedono un parabrezza con head-up display – uno dei primi della sua classe – e un portellone che è possibile controllare a distanza.

Il nuovo design KODO trova la sua materializzazione con la linea che trasmette la sensazione di una grande solidità e dà l’impressione di uno slancio in avanti. Diverse nuove soluzione trovano applicazione sia all’esterno, con nuovi gruppi ottici full-led, nuovo andamento della fiancata e sopratutto della zona posteriore ora più bombata – a tutto vantaggio della capacità di carico. Diversa profilatura per tutta la parte posteriore e inclinazione del lunotto. Internamente cambia molto, dai sedili con nuova conformazione ed ergnomia, avvolgenti e rifinitissimi. Nuova la plancia, diverse le bocchette d’areazione, disegno e  con effetto lucido e nuova grafica per la strumentazione con integrazione digitale. Aumenta il livello della qualità percepita per insonorizzazione e per i materiali usati. Molti sistemi infotainment esistemi sono integrati da supporti di nuova generazione e possono essere visualizzati ed inseriti direttamente dal  nuovo schermo che propone una grafica differente.

4-all-new-cx-5-interior_na-2

Nuovi tinte colori e interni: Soul Red Crystal  è una versione avanzata del Soul Red Metallic, e trasmette una trasparenza più immediata e luminosa, con il 20% in più di saturazione del colore e il 50% in più di senso della profondità. Grazie alla  pittura Takuminuri, il pigmento appositamente sviluppato attraverso diverse lamine che riflettono e assorbono la luce.

Il nuovo CX-5 verrà commercializzato in Giappone a partire da Febbraio, prima della sua distribuzione in tutti i mercati del mondo.

 

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: